[ad_1]

In un lavoro in cui tutti vengono costantemente confrontati – secondo le loro statistiche, i loro contratti, i loro punteggi di Madden – Falcon sta tornando indietro Todd Gurley II sta trovando il modo di tenere la testa dritta. Nell’ultimo episodio dello show live di Instagram di GQ Il drop-in con Mark Anthony Green, Gurley condivideva un po ‘di saggezza nel rimanere mentalmente sani in una carriera di pentole a pressione. Ciò significa rimanere fedeli a se stesso e mettere a punto il rumore.

“La cosa più grande che mi ha aiutato è stata essere reale con te stesso”, dice. “Dico sempre a me stesso che non puoi mai essere troppo alto, non puoi mai essere troppo basso, devi solo essere uniforme, proprio nel mezzo. Avrai le tue buone stagioni, avrai le tue cattive stagioni … La maggior parte della gente dice, Devo provarlo, Devo provarlo. Nel profondo, non devi provare niente a nessuno “.

Ciò include i troll. “La maggior parte delle cose su Internet è semplicemente irrispettosa: potresti avere 100 commenti e potrebbero esserci solo tre commenti negativi”, afferma Gurley. “Ma non puoi ignorare il positivo … Devi essere in grado di prenderlo tutti nel.”

“E a volte, merda, stanno dicendo la verità”, dice. “E a volte non lo sono.”

Ciò a cui ritorna è la fede di Gurley – nella preghiera e in se stesso. “Negli sport cercano di dire sempre, chi è il migliore che corre indietro, o chi è il miglior ricevitore? … Perché cercare sempre di competere su chi è il migliore? So che è nella nostra natura essere super competitivi, ma siamo super benedetti “.

Le benedizioni non significano che non può chiedere il cambiamento, comunque. A seguito di un recente panel di Instagram Live che ha tenuto con altri atleti come Jalen Rose e leader come Martin Luther King III, Gurley ha sottolineato che si sente in dovere di esprimere la propria opinione, accreditando i giocatori che hanno alzato la voce davanti a sé, come Malcolm Jenkins, per aver aperto la strada .

“Quando sei un giovane giocatore stai cercando di concentrarti sul calcio”, ha detto, “ma al momento non ci sono scuse per non parlare. La maggior parte della lega è nera, quindi dobbiamo difendere qualcosa. E abbiamo bisogno che la nostra lega ci sostenga. “

Mentre si prepara a dare il via a quella che si spera sarà una stagione piena (ma senza fan) come un falco di Atlanta appena coniato, Gurley ha ancora gli occhi fissi sugli aspetti positivi di unirsi a una nuova squadra. “È un nuovo inizio per me”, ha detto. “Atlanta è come casa per me e mi hanno accolto a braccia aperte. Non vedo l’ora di giocare con i migliori “.

Gurley ha anche ponderato il meglio delle scene rap e food di Atlanta, le sue icone in stile NFL, e ha frequentato il suo vicino YG durante la quarantena. Guarda l’episodio di seguito per ulteriori informazioni.

Se sei interessato a donare a organizzazioni che forniscono sostegno e sostegno per la salute mentale, puoi donare a:



[ad_2]

Francesco Giuliani
Author: Francesco Giuliani

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *