Una scossa di terremoto è stata avvertita su tutta la costa marchigiana e abruzzese: il sisma con un magnitudo 4.1 e con epicentro nel mare Adriatico, di fronte alla costa marchigiana, in provincia di Ascoli Piceno, ha scosso le acque della costa adriatica alle 13:18

terremoto marche

Altre scosse sismiche di assestamento sono state registrate dopo la prima: una alla 13:22 di magnitudo 2.4 e una alle 13:39 di magnitudo 3.0. Il movimento sismico è stato avvertito in particolare lungo la costa.

Il traffico ferroviario sulla linea Ancona-Pescara è stato sospeso, in via precauzionale, nel tratto tra Pedaso e Porto San Giorgio, ma nessun danno a edifici o persone, rende noto il Dipartimento della Protezione Civile al termine delle verifiche effettuate con le sale operative delle due regioni e con le autorità locali.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.