[ad_1]

Con il lancio della nuova pratica commerciale, Dentsu Commerce, Dentsu vuole diventare la holding di agenzie a cui i marchi si rivolgono per le loro esigenze commerciali in espansione.

La pandemia di coronavirus ha accelerato la crescita del marchio commercio; con le persone bloccate a casa o diffidando di fare acquisti di persona nei negozi che fanno acquisti online a frotte. Stando così le cose, i marchi grandi e piccoli devono rafforzare rapidamente e accelerare le loro capacità di e-commerce.

“In realtà abbiamo lanciato questa pratica nel mezzo di Covid-19 [because] tutti i nostri clienti [have been] nervoso per la capacità di supportare le esigenze dei propri clienti “, ha dichiarato Vikalp Tandon, presidente globale di Dentsu Commerce. “L’unico modo in cui potremmo aiutarli è capire come possono raggiungere tutti i loro clienti in modo digitale, coinvolgerli tutti in modo digitale e come possono essere sottoposti a manutenzione digitale”.

Con la nuova pratica commerciale, la holding sta lavorando per rafforzare le capacità di marchi come Shiseido, Adidas e Procter & Gamble, tra gli altri. Mentre la pratica commerciale era già in lavorazione, la pandemia e il cambiamento del comportamento dei consumatori ha reso più importante per il nuovo gruppo andare sul mercato ora.

La crescita di Amazon e della vendita al dettaglio online in generale ha reso il commercio a disciplina più importante presso le agenzie negli ultimi anni. I marchi che avevano tradizionalmente concentrato gli sforzi di marketing degli acquirenti su tappi terminali o scaffali nei negozi hanno cercato approcci più olistici alla pianificazione del commercio per catturare l’attenzione di qualcuno ovunque essi acquistino. Per aiutare quei marchi, altre holding hanno sviluppato nuove pratiche commerciali; ad esempio, WPP ha creato Wunderman Thompson Commerce lo scorso marzo.

“L’adozione da parte dei consumatori dell’e-commerce ha superato la prontezza dei nostri esperti di marketing nella maggior parte dei casi e Covid-19 lo ha sicuramente accelerato”, ha affermato Jacki Kelley, CEO di Dentsu Aegis Network Americas. “Ha accentuato l’importanza di forti transazioni online e i marchi comprovati con il rapporto più forte con i loro clienti sono in una posizione molto migliore per gestire il futuro”.

Tandon guiderà la pratica e lavorerà con i 3500 esperti di commercio di Dentsu che sono impiegati di agenzie in tutta la holding. Anche i dirigenti delle agenzie dei negozi Dentsu come Isobar, 360i e Merkle contribuiranno alla pratica.

Dentsu Commerce ha già collaborato con Shiseido per riorganizzare l’approccio dell’azienda alla progettazione del suo sito Web rendendolo più sull’esperienza del consumatore piuttosto che specifiche tecniche specifiche, secondo Thomas Wasser, direttore globale del marketing multicanale di Shiseido.

La holding sta inoltre lavorando con un marchio di snack per creare un’impresa diretta al consumatore, nonché con un marchio CPG domestico sulla pianificazione “guidata dal commercio”.

Con questa pratica, Dentsu lavorerà con i marchi CPG per creare nuovi marchi per costruire relazioni direttamente con i consumatori e “possedere il percorso di acquisto dall’inizio alla fine”, ha affermato Kelley, aggiungendo che farlo aiuterà i marchi CPG legacy a competere con le startup.

Nel complesso, Dentsu sta cercando di aggiungere un “obiettivo commerciale alle iniziative di pianificazione strategica” delle sue agenzie, ha aggiunto Kelley.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.