[ad_1]

LINEA SUPERIORE

Due giocatori dei St. Louis Cardinals sono risultati positivi per Covid-19 alla fine di giovedì sera, facendo sì che la MLB annullasse la sua partita di venerdì contro i Milwaukee Brewers e mettendo ulteriormente in pericolo la sua stagione già troncata.

ASPETTI PRINCIPALI

In un dichiarazione dalla squadra, i giocatori sono stati testati mercoledì prima di una partita contro i Minnesota Twins ma non hanno ricevuto risultati fino a giovedì sera: i Twins hanno giocato agli indiani Cleveland giovedì.

“Il team sta attualmente conducendo test rapidi su tutta la parte in viaggio, ha implementato la traccia dei contatti e continuerà ad autoisolarsi”, afferma la nota.

La situazione dei Cardinali segue uno scoppio iniziale all’interno dell’organizzazione Miami Marlins — 18 giocatori e due allenatori — così come le notizie giovedi che i Philadelphia Phillies, che hanno suonato i Marlins lo scorso fine settimana, hanno trovato un membro dello staff della club house e un allenatore aveva contratto Covid-19.

I rinvii riguardano non solo le squadre con casi positivi di coronavirus ma anche i club che devono affrontare: un totale di otto squadre hanno avuto un impatto sui loro programmi dall’inizio della stagione, il 23 luglio.

La diffusione del virus e il suo impatto sui programmi di persino le squadre sottoposte a test negativi mettono ulteriormente in pericolo la stagione, con il Dr. Anthony Fauci, il miglior medico di malattie infettive del paese, che ha dichiarato a Good Morning America martedì che lo scoppio iniziale con i Marlin ” potrebbe metterlo in pericolo “.

Consentendo il viaggio tra i parchi palla, l’MLB ha ricevuto continue critiche sulla ripresa del gioco rispetto ad altri importanti campionati sportivi come NBA e NHL, entrambi i quali hanno isolato i giocatori in un ambiente “bolla” controllato per i loro playoff.

Tangente: I giocatori e gli allenatori di Marlins che hanno contratto il virus e sono rimasti bloccati a Filadelfia dopo l’epidemia, secondo quanto riferito, saranno trasferiti in autobus a Miami, secondo Jesse Rogers dell’ESPN. La squadra riprenderà a giocare martedì 4 agosto.

Sfondo chiave: I Marlin hanno appreso domenica che tre giocatori si sono dimostrati positivi per il virus, ma hanno deciso di giocare contro i Philadelphia Phillies dopo aver scritto un messaggio al loro avversario. Finora nessun giocatore Phillies è risultato positivo. Mentre molti ora temono che la stagione venga annullata, il commissario MLB Rob Manfred sta prendendo una visione allegra. “Ovviamente, non vogliamo che nessun giocatore venga esposto. Non è una cosa positiva. Ma non lo vedo come un incubo … Pensiamo di poter mantenere le persone al sicuro e continuare a giocare.”

Citazione cruciale: L’NBA è tornato ufficialmente giovedì sera nella sua bolla al Walt Disney World di Orlando. Una delle persone in campo era Rudy Gobert dello Utah Jazz, il cui test di coronavirus positivo ha portato alla sospensione della stagione NBA a marzo. Mentre la lega continua a tenere a bada il virus all’interno della bolla, il suo commissario Adam Silver ha detto mercoledì che “cesseremmo completamente se vedessimo che questo si stava diffondendo nel campus e stava accadendo qualcosa di più di un caso isolato”.

Copertura completa e aggiornamenti in tempo reale sul Coronavirus



[ad_2]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.