[ad_1]

Antengene, una società farmaceutica start-up con sede a Shanghai che si concentra su trattamenti per il sangue e il cancro, ha raccolto $ 97 milioni di fondi da un gruppo di investitori guidati da Fidelity, secondo una dichiarazione oggi.

Anche GL Ventures, una consociata di Hillhouse Capital e GIC. Anche gli investitori esistenti, tra cui Qiming Venture Partners e Boyu Capital, hanno aggiunto fondi, afferma la dichiarazione di Antengene.

La pandemia di Covid-19 ha messo le aziende farmaceutiche, i dispositivi medici e la sanità in Cina sotto i riflettori degli investimenti globali. L’economia cinese è cresciuta del 3,2% nel secondo trimestre, nonostante i severi sforzi per controllare Covid-19 all’inizio di quest’anno.

Jay Mei, fondatore e CEO di Antengene, è stato in precedenza Global Clinical Lead of Clinical Development presso Celgene, che ora fa parte di Bristol Myers Squibb. In precedenza, ha lavorato presso Novartis Oncology e J&J Pharmaceutical Research & Development.

@rflannerychina

[ad_2]

Francesco Giuliani
Author: Francesco Giuliani

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *