La cena di San Valentino? Secondo una ricerca di Amazon Italia, commissionata da YouGov.it, circa tre Italiani su 10 celebreranno San Valentino in casa.

Su altro invece, siamo tutti d’accordo: infatti l’85% degli intervistati concorda sul fatto che la cena di San Valentino sia un momento speciale.

Secondo il 52% degli intervistati in una cena casalinga ben organizzata i must della serata sono le bollicine dello champagne ed un buon dolce, insieme ad altri grandi classici. Nell’ordine una portata a base di pesce (31%) o di carni pregiate (22%), un bel tagliere di salumi e formaggi (20%), un raffinato primo piatto come il risotto mantecato (20%) o la pasta fresca (19%). In accompagnamento, oltre alle bollicine per cominciare alla grande la serata, la scelta va al vino bianco (37%), subito seguito dal rosso (29%), mentre il 17% si dichiara aperto anche a un abbinamento tra cibo e cocktail.

san valentino a casa

Sì, ma in quanti sono pronti? Se praticamente tutti (il 93%) pensiamo a come organizzare il San Valentino perfetto, nella realtà appena un 29% si prepara con anticipo. Gli altri, per quanto siano volenterosi, sono ritardatari cronici che anche per festeggiare l’amore si organizzano last minute.

Tutto questo può essere evitato dalla scelta di una location importante, che renderà i momenti passati insieme alla dolce simile ad una favola, come quella che molte spose romane e non stanno scegliendo, ovvero il Relais di Cascina Spiga d’Oro, l’incantevole casale del ‘900 all’interno del parco archeologico e naturalistico di Ostia Antica, che grazie alla recente ristrutturazione offrirà uno spettacolo garantito al vostro matrimonio.

 

 

Il Relais, che si trova in Via del Collettore Primario 270/b, permetterà di mettere a sedere oltre 400 persone all’interno, oltre alle 450 sedute degli spazi esterni e del bordo piscina coccolate dallo staff della Cascina, oltre al reparto gastronomia con filiera controllata, dalle materie prime all’impiattamento.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.