Il Galateo è sempre presente e ci sono molte regole anche per il pranzo di Natale che, se lo si desidera, possono essere seguite. Come sempre si tratta di un protocollo abbastanza rigido, ricco di regole che riguardano praticamente qualsiasi cosa. Ecco cosa dice il Galateo per le festività natalizie.

Pranzo di Natale: come organizzarlo secondo il Galateo

Tra le regole di vario tipo delle buone maniere, alcune riguardano anche ciò che bisogna fare prima del fatidico pranzo di Natale. Prima di tutto, infatti, bisogna fare gli inviti. Secondo il Galateo, è necessario contattare direttamente chi si desidera invitare, con un biglietto, un messaggio o una telefonata. Bisogna, inoltre, esprimersi chiaramente sul luogo e l’orario in cui si terrà il pranzo. Il Galateo vieta il passaparola: non si può dire, ad esempio, ad un ospite di riferire l’invito anche al suo parente. L’addobbo della tavola vuole che la tovaglia abbia lo stesso colore dei tovaglioli e che le sedie vengano assegnate agli ospiti con gli appositi segnaposti prima che questi arrivino. Al momento di sedersi, infatti, tutti dovranno sapere dove farlo. Per prima prenderà posizione la padrona di casa, seguita da tutte le altre signore ed infine dai signori.

Il menù di Natale secondo il Galateo

Rispettando le buone maniere, il padrone di casa deve chiedere preventivamente agli ospiti se hanno delle necessità particolari in merito al cibo, intolleranze o allergie. Gli ospiti possano farlo presente se il padrone di casa non lo chiede. Allo stesso tempo, però, ai commensali è proibito far sapere che una pietanza è loro sgradita: non è necessario chiedere il bis, ma non bisogna lamentarsi del gusto dei pasti. L’aperitivo va servito direttamente nel bicchiere ai singoli ospiti e non con un vassoio. Le bevande analcoliche devono essere sempre a disposizione per chi non può bere alcol o non lo riesce a reggere. In questo modo, il pranzo di Natale sarà a regola d’arte anche per il Galateo.

Francesco Giuliani
Author: Francesco Giuliani

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *