[ad_1]

Oscar Health sta espandendo i suoi prodotti di assicurazione sanitaria in quattro nuovi stati e 19 nuovi mercati per vendere copertura per privati ​​e famiglie nel 2021.

La mossa annunciata giovedì in nuove città e stati segna il quarto anno consecutivo Oscar si sta espandendo in nuovi mercati e arriva come società di assicurazioni sanitarie nella singola impresa per un afflusso di nuovi clienti che perdono la copertura del datore di lavoro durante la pandemia di Covid-19. La nicchia di Oscar è stata a lungo il mercato individuale degli americani che hanno sottoscritto la copertura di Obamacare venduta ai sensi dell’Affordable Care Act, che dovrebbe diventare più attraente per il 2021 tra la recessione e l’ondata di casi del ceppo di Coronavirus Covid-19.

“La pandemia in diversi modi ha reso questo più significativo per noi”, ha dichiarato il CEO di Oscar Health e il co-fondatore Mario Schlosser in un’intervista. “Ci sono molti modi in cui possiamo aiutare i membri.”

Per la prima volta, Oscar ha dichiarato che offrirà “piani individuali e familiari” nei mercati dell’Arkansas di Little Rock e Fayetteville; il mercato della Carolina del Nord di Asheville; Oklahoma City; e cinque mercati nello Iowa che includono Des Moines, Sioux City, Cedar Rapids, Waterloo e Dubuque.

Attualmente Oscar vende la copertura individuale di Obamacare in 29 mercati in 15 stati. Oscar ha ora circa 420.000 iscritti a piani sanitari in tutto il paese, tra cui circa 400.000 nei piani individuali, circa 18.700 nei piani per piccoli gruppi e altri 1.600 nei piani Medicare Advantage, un’attività che l’azienda ha avviato nell’ultimo anno.

Poiché gli americani hanno perso il lavoro o i benefici per la salute dei datori di lavoro, ciò ha aiutato i piani sanitari come Oscar a vendere copertura individuale. “Entro la fine di quest’anno, saremo aumentati dal 3% al 5% tra i membri (oltre le aspettative)”, ha detto Schlosser, riferendosi alle persone che si sono iscritte alla copertura durante i periodi di “iscrizione speciale” dopo aver perso il datore di lavoro o altra salute benefici.

Con in mente gli americani attenti al budget, Oscar sta anche lanciando il suo nuovo “prodotto di assistenza primaria virtuale $ 0” su un totale di 10 mercati nel 2021 in cinque stati: Texas, Florida, California, New York e Colorado, dove circa il 75% di Oscar membri del piano sanitario totale vivono.

La nuova offerta significa che questi membri del piano sanitario di Oscar riceveranno “visite illimitate e gratuite di assistenza primaria con i loro medici virtuali”, ha affermato la compagnia. La copertura gratuita includerà anche alcune prescrizioni, attrezzature mediche durevoli, test di laboratorio, ordini di diagnostica per immagini e referenze specialistiche iniziali prescritte da un fornitore di cure primarie Oscar, hanno detto i dirigenti.

“Puoi scegliere un medico di base nel cloud e le cure che quel medico innesca. . . anche l’assistenza a valle sarà gratuita ”, ha affermato Schlosser del nuovo prodotto di assistenza primaria virtuale da $ 0.

[ad_2]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.