Sole, mare e buon cibo nella bellissima location di Gallipoli, ma con un bruttissimo epilogo: è questa la sintesi della vacanza di Matteo Di Cola, Food Influencer  e Co-Fondatore dell’azienda più golosa d’Italia, Italy Food Porn.

Un soggiorno bellissimo, condito da magnifiche esperienze culinarie, e che ha visto Matteo Di Cola e i suoi compagni di viaggio provare i migliori ristoranti in terra Pugliese, tra cui un noto ristorante della cittadina di Gallipoli, dove i ragazzi hanno avuto la sfortuna di essere stati aggrediti dal personale del ristorante.
Il diverbio è nato dall’insistenza del personale nel voler proporre un menù fisso – racconta Matteo sulle sue storie Instagram – è velocemente degenerato quando i piatti presentati erano decisamente inferiori alle aspettative, con piatti salati o comunque malriusciti, soprattutto per i costi propinati dal menù fisso – continua il Food Blogger- fino ad arrivare alle minacce di chiamare le forze dell’ordine e teste di pesce spada presentate al tavolo per dimostrare la freschezza degli ingredienti“.
Veramente una brutta esperienza per Matteo Di Cola e compagni, che hanno prontamente risposto all’aggressione del personale: “Quando abbiamo notato l’aggressività dei dipendenti, abbiamo cercato di farli ragionare, ma dovendo rispondere alle minacce perpetuate da uno dei camerieri, soprattutto dopo che abbiamo fatto notare che nel menù i prezzi non erano esposti nel menù, come la legge prevede, l’unica risposta che ci è stata data è stata quella di ricevere dei piatti rovesciati addosso dal cameriere.”
Una vicenda che ha rischiato di vedere l’intervento delle forze dell’ordine, fino all’intromissione del direttore del ristorante: “Il direttore si è immediatamente scusato con tutti noi, garantendo che i dipendenti scontrosi sarebbero stati subito sospesi – continua Matteo – ma comunque l’esperienza in questo ristorante, contando anche le numerose recensioni positive che abbiamo ricevuto, riscontrando solo una terribile accoglienza.”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.