[ad_1]

Come sei arrivato ai diversi punti di prezzo?

Non è stata una conversazione estremamente dolorosa da capire. Fondamentalmente abbiamo esaminato ciò che pensavamo di poter ragionevolmente ottenere in termini di numero di abbonati, e quindi ciò che avremmo dovuto ottenere da ogni abbonato al mese in media, al fine di rendere speranzosamente sufficienti i salari. Inoltre, siamo consapevoli del fatto che i tempi non sono grandi, le persone non hanno un sacco di soldi e non vogliamo renderlo troppo proibitivo. Abbiamo cercato di dividerlo al centro il più possibile. Non volevamo che fosse così economico che il numero massimo di persone che avremmo mai potuto abbonare lo farebbe, e non avremmo ancora abbastanza soldi. Sono stati molti i giochi di matematica, il che è stressante, ma spero che ciò su cui siamo atterrati funzioni per noi e per i nostri lettori.

Che tipo di output giornaliero o settimanale stai prendendo di mira? O è un modo obsoleto di pensare a questo per un sito Web basato su abbonamento?

Vogliamo pubblicare molto e fare in modo che questo sia un sito Web quotidiano in cui le persone vengono spesso. Vogliamo essere in contatto regolare con il ciclo delle notizie e avere un sacco di post su cui le persone possono leggere e commentare. Vogliamo che gli abbonati si sentano collegati a ciò che è importante. Abbiamo un sacco di gente per riuscirci: questo è all’incirca le dimensioni del personale del nostro vecchio lavoro.

Ci sono differenze che accadranno passando da un modello di entrate basato sul traffico, ad un modello di abbonamento, in cui stai scrivendo per un pubblico molto più piccolo e specifico. Vogliamo essere molto più attenti al feedback dei lettori e capire dai nostri abbonati cosa vogliono veramente di più e di meno.

Per approfondire un po ‘di più, dal punto di vista editoriale, ci sono dei modi significativi in ​​cui questo sarà diverso dal Vecchio Deadspin?

Sì, ho iniziato a Deadspin nel 2012, che era l’era principale per gli unici mensili. Tutti stavano ancora provando a ridimensionare, e l’aggregazione delle notizie era una parte enorme di molti blog. Penso che dovremo trovare quell’equilibrio tra il taglio di alcune delle pure aggregazioni di notizie che le persone ottengono da Twitter e un milione di altri siti Web, e anche di tenere il passo con quella frenesia quotidiana in un modo che sembra il sito è vivace. Non vogliamo che il sito sia solo quattro saggi pesanti ogni giorno. Adoriamo fare blog e vogliamo creare blog brevi, veloci, divertenti e fuori dal ciclo delle notizie.

Qual è il piano per il Pod di Distract Drew Magary e David Roth? È disponibile solo per gli abbonati?

Il podcast sarà totalmente gratuito. Lo abbiamo prodotto in collaborazione con Stitcher, quindi è una cosa satellite sul sito web. In futuro, chissà cosa faremo con i podcast. Potremmo fare più Stitcher, o alcuni che sono interni e solo per gli abbonati. Suoneremo a orecchio mentre andiamo.

Il tuo sito verrà lanciato durante il Playoff NBA, se l’NBA sta ancora andando, e la coda di tutto ciò che resta della Stagione MLB. Ci sono state molte discussioni su come i media sportivi in ​​generale abbiano coperto quei campionati: trovare un equilibrio tra la scrittura dei giochi reali giocati e dare un occhio critico all’NBA e alla MLB per il riavvio in primo luogo. Qual è il tuo piano di copertura?

Faremo bene su questo. Penso che un tratto distintivo di quando eravamo a Deadspin e quello che continuerà a Defector è che siamo un gruppo di persone che amano lo sport, sono appassionate di sport, ma non hanno paura di non sentirsi bene con la cultura dello sport, gli affari sportivi, tutte le cose che si accumulano attorno al prodotto reale. Personalmente, non penso che il baseball dovrebbe accadere proprio ora. Ho molti problemi con il piano dell’NBA. Non ho idea di cosa la NFL pensi stia facendo. Lo scriveremo quando è il momento di. Comprendiamo che i nostri posti di lavoro sono fissati agli sport esistenti in qualche modo, ma ciò non significa che cercheremo di fare il tifo per questi campionati per realizzare questi cattivi piani che hanno. Saremo onesti, critici e diremo ciò che pensiamo veramente.

Hai sentito qualcosa dai superiori di G / O Media o Jim Spanfeller su questa impresa?

No, non l’ho fatto.

Hai un messaggio di separazione per Jim?

No, no, non ho un messaggio di separazione. Sto solo cercando di assicurarmi che il nostro sito Web abbia successo. Questo è tutto ciò che posso dire. Apprezzo la domanda, comunque.

Questa intervista è stata redatta e condensata per maggiore chiarezza.


immagine dell'articolo

Come Stan Van Gundy si è radicalizzato

L’ex allenatore della NBA si è unito a Twitter per potenziare i candidati politici, far esplodere Betsy DeVos e forse anche parlare un po ‘di basket.

[ad_2]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.