[ad_1]

LINEA SUPERIORE

Il quotidiano ha riferito che i decessi per coronavirus negli Stati Uniti hanno superato per la prima volta 1.000 martedì dalla fine di maggio, lo stesso giorno in cui il presidente Trump ha ripreso i suoi briefing giornalieri sul coronavirus e si è avvicinato di più a una vera e propria approvazione di indossare maschere per impedire la trasmissione del virus.

ASPETTI PRINCIPALI

Ieri sono stati segnalati circa 1.120 decessi per coronavirus, secondo a a New York Times tracciabilità del database casi a livello nazionale.

Anche se la morte di martedì ha riferito che il bilancio è stato un aumento del 100% rispetto al giorno prima, il Volte il database afferma che i decessi coronavirus statunitensi su una media di sette giorni sono passati da 700 a 800 negli ultimi otto giorni.

Le infezioni giornaliere negli Stati Uniti sono aumentate da metà giugno, mentre le morti sono aumentate molto più recentemente, nelle ultime due settimane.

Durante il suo primo briefing sul coronavirus da aprile, Trump riconosciuto la gravità della pandemia negli Stati Uniti, dicendo “Probabilmente, sfortunatamente, peggiorerà prima che migliori”.

Trump ha anche invertito la sua posizione sulle maschere per il viso: “Che ti piaccia o meno la maschera, hanno un impatto, avranno un effetto e abbiamo bisogno di tutto ciò che possiamo ottenere”.

Nonostante abbia dato un tono più cupo alla pandemia, Trump ha nuovamente raddoppiato la sua convinzione a lungo che il coronavirus “scomparirà”.

Citazione cruciale

“È molto difficile prevedere” quanto sarà grave la pandemia di coronavirus, ha detto Robert Redfield, direttore dei Centers for Disease Control, Buon giorno America di mercoledì. “Questa è la più grande crisi di salute pubblica che la nostra nazione ha affrontato in più di un secolo”.

Gran numero

Uno. Gli Stati Uniti al primo posto nel mondo per casi totali di coronavirus (3,9 milioni) e decessi totali (oltre 142.000), secondo la Johns Hopkins University.

Sfondo chiave

Dr. Anthony Fauci, direttore dell’Istituto nazionale per le allergie e le malattie infettive, detto Congresso in un’audizione del 24 giugno che i decessi “sono sempre in notevole ritardo” dietro nuovi casi e ha predetto che il bilancio delle vittime aumenterebbe esponenzialmente nelle prossime settimane. Mercoledì scorso l’ex commissario per l’alimentazione e la droga Scott Gottlieb disse gli Stati Uniti potrebbero superare le 300.000 morti entro la fine del 2020 “se continuiamo sulla nostra attuale traiettoria”. E Trump, prima del suo ritorno al briefing sul coronavirus, ha twittato una foto di lunedì di se stesso indossando una maschera, dicendo che indossare l’equipaggiamento protettivo è “patriottico”. Trump lo era fotografato per primo indossando pubblicamente una maschera l’11 luglio, a circa cinque mesi dalla pandemia.

Ulteriori letture

“Probabilmente peggiorerà prima che migliori”: Trump Progetti Rara serietà riguardo al virus nel briefing (Forbes)

Trump indossa la maschera pubblicamente per la prima volta durante la visita all’ospedale Walter Reed (Forbes)

Coronavirus negli Stati Uniti: Mappa più recente e conteggio dei casi (New York Times)

Dr. Fauci: “Non sono stato invitato” al briefing della Task Force sul Coronavirus della Casa Bianca (Forbes)

Copertura completa e aggiornamenti in tempo reale sul Coronavirus



[ad_2]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.