[ad_1]

Udemy, la piattaforma di apprendimento online che è stata oggetto di giugno Forbes storia futura, sta cercando di raccogliere fondi per una valutazione di $ 3 miliardi, secondo un rapporto nella pubblicazione tecnologica L’informazione. Fondata a San Francisco nel 2010, Udemy era già una delle aziende tecnologiche per l’istruzione più apprezzate. La sua ultima raccolta fondi è stata a febbraio con una valutazione di $ 2 miliardi.

Romina Ederle, portavoce di Udemy, ha dichiarato in una e-mail: “Siamo rimasti sorpresi dalla storia” in L’informazione. Non avrebbe commentato la sua precisione. Il rapporto è attribuito a una persona “familiare con la questione”. Dice che Udemy ha assunto Goldman Sachs per lavorare allo sforzo di raccolta fondi.

Le società di istruzione online hanno ricevuto una spinta dalla pandemia mentre le persone rinchiuse a casa si sono affrettate all’apprendimento virtuale. Le iscrizioni settimanali alle lezioni di Udemy sono più che quadruplicate da febbraio a fine marzo, secondo un rapporto dell’azienda.

La vasta offerta di 150.000 corsi di Udemy comprende la cottura del pane a lievitazione naturale e lezioni di chitarra e pianoforte. I corsi di competenze tecniche come il web design e il linguaggio di programmazione Python sono tra i più popolari. Le lezioni sono pre-registrate e la maggior parte consiste in brevi lezioni video e quiz online. Gli studenti hanno un contatto minimo con gli istruttori che comunicano attraverso una bacheca Udemy. I corsi non danno credito e sono a basso prezzo, la maggior parte a $ 10 o $ 20.

L’approccio di Udemy all’istruzione differisce dai fornitori di corsi online concorrenti come Coursera e LinkedIn Learning. Permette a chiunque di prendersi una breccia nel diventare un istruttore. Al contrario, Coursera utilizza professori di scuole prestigiose come Stanford e LinkedIn Learning sottopone a forti controlli i candidati e aiuta i suoi istruttori a creare corsi. L’istruttore di lievito naturale più popolare di Udemy, Teresa Greenway, è un abbandono scolastico autodidatta con 10 bambini che sono fuggiti da un matrimonio violento. Quasi 30.000 persone hanno seguito i suoi corsi.

Udemy divide i costi del corso con istruttori, che spesso raccolgono il 50%. Da marzo a maggio 2020, le vendite dell’azienda sono state il doppio del totale per lo stesso periodo dell’anno scorso, ha dichiarato il CEO Gregg Coccari Forbes nel mese di giugno. Due fonti vicine all’azienda hanno dichiarato che quest’anno le entrate supereranno probabilmente i $ 400 milioni.

Alla sua ultima tornata di finanziamenti, Udemy ha raccolto $ 50 milioni da Benesse Holdings, il conglomerato di istruzione e assistenza agli anziani con sede a Tokyo che possiede le scuole di lingue Berlitz. Tale accordo ha portato il suo capitale totale raccolto a $ 200 milioni e ha superato la valutazione di Udemy da $ 710 milioni a $ 2 miliardi. Con la crisi pandemica negli Stati Uniti, sembra probabile che Udemy garantirà ulteriori finanziamenti.

[ad_2]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.