Kylie Jenner, che Forbes definisce un “ miliardario fatto da sé ”, è stata criticata sui social media dopo aver chiesto ai suoi fan di donare 60.000 dollari a una pagina di crowdfunding per pagare l’intervento d’urgenza del suo truccatore.

La magnate dell’industria della cosmesi si è rivolta a Instagram per condividere un link alla pagina GoFundMe per Samuel Rauda, un truccatore di 26 anni che è stato gravemente ferito in un incidente stradale lo scorso fine settimana.

L’imprenditrice di 23 anni ha chiesto ai suoi follower di aiutare a raccogliere 60.000 dollari per il trattamento del signor Rauda, dopo aver donato lei stessa solo 5.000 dollari.

Kylie Jenner

 

Contraccolpo sui social media

“Possa Dio vegliare su di te e proteggerti @makeupbysamuel, ha scritto Kylie Jenner. “Tutti si prendono un momento per dire una preghiera per Sam che ha avuto un incidente lo scorso fine settimana. Scorri verso l’alto per visitare GoFundMe della sua famiglia.”

La più giovane del clan Kardashian ha attirato una reazione sui social media quando un fan ha chiamato la star per non aver donato i soldi da sola.

“#Billionaires come Kylie Jenner che condividono GoFundMe per amici intimi? Qui si parla di problema più grande”, ha twittato uno. “Rendiamo le persone ricche più ricche. Continuiamo a dare alle celebrità i nostri soldi guadagnati duramente quando chiaramente molti di loro non lascerebbero andare i loro soldi nemmeno per salvare la vita di un caro amico”.

Una borsetta da 15.000 dollari per il suo bambino

“Kylie Jenner ha comprato al suo bambino una borsa da 15.000 dollari, ma sta chiedendo soldi ai suoi fan”, ha detto un altro.

“Il suo truccatore ha bisogno apparentemente di 60.000 dollari. Se Kylie Jenner pagasse sarebbe come qualcuno con 100.000 dollari di valore netto che risparmia 6,72 dollari per pagare le spese mediche di un amico”, ha detto la scrittrice Charlotte Clymer su Twitter. “In altre parole, pagare le spese mediche della sua amica sarebbe come comprare un latte premium per Jenner”.

 

Della donazione di 5.000 dollari, Clymer ha aggiunto: “Il suo patrimonio netto è di 900 milioni di dollari. Quindi, questo è lo 0,000006 percento del suo patrimonio netto. Se il tuo patrimonio netto fosse, diciamo, 100.000 dollari, sarebbe come donare 56 centesimi”.

“Kylie Jenner guadagna quasi mezzo milione di dollari ogni giorno e continua a chiedere ai suoi fan relativamente poveri di pagare per i suoi amici 60.000 dollari di spese mediche? Mangia i ricchi”, ha twittato una quarta persona.

GoFundMe di Rauda, lanciato cinque giorni fa, ha raccolto quasi 100.000 dollari.

“Vorremmo estendere i nostri più sinceri ringraziamenti a tutti coloro che hanno donato o inviato preghiere a sostegno di Samuel”, si legge nella pagina di GoFundMe.

“Abbiamo sentito l’amore e sappiamo che le tue continue preghiere per la guarigione sono molto apprezzate. È stato edificante vedere come Sam non solo ha portato un raggio di splendore alle nostre vite ma a molti in tutto il mondo.

“È passata una settimana dall’incidente di Sam. Non è stato facile. In mezzo a tutto, Sam continua a combattere, mostrandoci quanto sia forte. Per favore, continua a inviare preghiere a modo suo.”

Detto questo: ok la Jenner avrebbe certamente potuto fare di più. Tuttavia non dobbiamo farci inghiottire dalla mediocrità intellettuale e fare di tutta un’erba un fascio.

I ricchi, specialmente gli imprenditori, quando non “condividono la loro fortuna”, non sempre lo fanno per avarizia.

Se vuoi capire meglio come funziona il mondo dei soldi dei grandi imprenditori, e cosa gli impedisce a volte di usarli come vogliono leggi l’articolo La Verità sul denaro di Jeff Bezos.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.