[ad_1]

Attore e attivista Kendrick Sampson sa cosa succede quando le celebrità ben intenzionate parlano senza fare i compiti: i loro sforzi falliscono.

“Molte celebrità leggono un articolo, pensano di essere un esperto, escono e twittano qualcosa, e poi in realtà finisce per fare in modo che gli organizzatori della comunità debbano fare ancora più lavoro”, afferma Sampson.

Quindi Sampson ha ideato un’iniziativa di liberazione di base, BLD PWR, destinato ad aiutare gli organizzatori e le persone con piattaforme pubbliche a lavorare in tandem in modo più efficace. Nell’ultimo episodio di Il passaggio, il talk show IGTV socialmente distante ospitato da GQla squadra di moda, Sampson spiega cosa sta cercando di costruire con BLD PWR, sfida l’interesse calante dei media nel coprire il proteste, parla onestamente di trovare gioia nei momenti difficili e contestualizza gli sforzi dietro le quinte che gli organizzatori intraprendono a tutte le ore del giorno.

“Le proteste sono le pubbliche relazioni, per così dire”, dice. “La maggior parte degli organizzatori non inizia con le proteste … molte persone che si uniscono a queste proteste credono che sia questo il lavoro. Non è. Il lavoro si svolge ogni singolo giorno quando nessuno sta guardando “.

Guarda l’episodio completo di seguito.

[ad_2]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.