[ad_1]

Kanye West ha fatto notizia pubblicando una serie di messaggi criptici su Twitter ieri sera.

La serie di tweet è iniziata con il rapper 43enne che ha condiviso il video musicale di Michael Jackson su “Black or White” senza commenti. Sembra quindi confessare una faida familiare tra se stesso e Kim Kardashian West e Kris Jenner.

“Metto la mia vita sul mio Dio che la mamma di Norths non la fotograferebbe mai mentre gioca a playboy e questo è su Dio che sono al ranch … vieni a prendermi”, scrive Kanye.

“Kriss non gioca con me”, continuò, “tu e quel calmye non siete ammessi intorno ai miei figli. Cercate tutti di rinchiudermi.”

Kanye ha anche affermato che il thriller di Jordan Peele, vincitore dell’Oscar Esci – che vede un uomo di colore (Daniel Kaluuya) visitare la famiglia della sua ragazza bianca per la prima volta, con conseguenze inquietanti – è “su di me”.

“Kim stava cercando di volare in Wyoming con un medico per rinchiudermi come nel film Get Out perché ieri ho pianto per aver salvato la vita alle mie figlie”, ha twittato.

L’hashtag ‘Pray for Ye’ era di tendenza ieri sera con i fan che esprimevano preoccupazione per Kanye salute mentale.

I tweet da allora sono stati eliminati, ma al momento sono stati catturati dallo schermo e da allora sono stati condivisi sui social media.

Per vederlo incorporato, devi dare il consenso ai cookie dei social media. Apri il mio preferenze sui cookie.

Lo sfogo di Twitter è arrivato dopo che Kanye ha fatto il suo debutto politico nel South Carolina nel fine settimana, dove ha indossato una giacca militare e si è rasato “2020” nella parte posteriore della sua testa.

Durante un discorso su Planned Parenthood e l’aborto (che il rapper ha dichiarato di essere fermamente contrario e che ogni madre dovrebbe essere pagata 1 milione di dollari per evitare la cessazione), Kanye ha rotto e ha affermato che Kim ha considerato di abortire la loro figlia Nord Ovest, ora sette, nel 2012.

“Mia mamma mi ha salvato la vita. Mio padre voleva abortirmi … Mia mamma mi ha salvato la vita, non ci sarebbe stato Kanye West perché mio padre era troppo occupato”, ha detto Kanye al pubblico.

“Ho quasi ucciso mia figlia”, disse Kanye tra le lacrime.

“Stava piangendo … e per un mese e due mesi e tre mesi, abbiamo parlato del fatto che non aveva questo bambino. Aveva le pillole in mano … Sono nell’appartamento in cui mia moglie è stata effettivamente derubata, e io ho il mio laptop e ho tutte le mie idee creative, ho le mie scarpe, ho la mia prossima cover della canzone … e lo schermo è diventato in bianco e nero. E Dio ha detto: “Se fottiti con il mio visione, sto andando a scopare con la tua “.”

“E ho chiamato mia moglie e lei ha detto:” Avremo questo bambino “, e ho detto:” Avremo questo bambino “.”

In seguito ha detto: “Anche se mia moglie vuole divorziare da me dopo questo discorso, ha portato il Nord nel mondo anche quando non volevo. Si è alzata in piedi e ha protetto quel bambino”.

Kanye ha aperto l’anno scorso a proposito della sua disturbo bipolare diagnosi, confessando al conduttore televisivo David Letterman che lo rende “iperparanoico”.

“Senti che il governo ti sta mettendo in testa delle chips. Senti di essere registrato. Senti tutte queste cose”, ha condiviso. “Praticamente non ti fidi di nessuno”.

Speriamo davvero che Kanye ottenga tutto il supporto di cui ha bisogno in questo momento.

[ad_2]

Francesco Giuliani
Author: Francesco Giuliani

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *