[ad_1]

Due anni fa, Cynthia Plotch si è trovata in una posizione familiare a molte donne: chiedendosi se potesse essere incinta. Come ventenne sessualmente attiva, che aveva uno IUD e non aveva più il ciclo di conseguenza, aveva bisogno di un modo per confermare regolarmente che non era incinta e rapidamente prese l’abitudine di sottoporsi a un test di gravidanza ogni mese. Quindi, quando Plotch si diresse alla sua farmacia locale un giorno nel 2018, non ci pensò e si aspettava di afferrare il test, pagare e tornare a casa, come sempre, ma le cose cambiarono rapidamente quando si imbatté nella madre del suo ragazzo.

“È stato brutto come sembra”, dice. “Ma è stato un momento che mi ha davvero aperto gli occhi su quanto fosse completamente rotto il mercato e mi ha fatto venire voglia di aggiustarlo.” Plotch chiamò la sua buona amica e collega Jamie Norwood, non per discutere dei problemi che ora vedeva nello spazio sanitario delle donne, ma per piangere e commiserare dopo l’esperienza terrificante. Con esperienze nell’esperienza dei consumatori e la crescita del prodotto, tuttavia, i due non hanno potuto ignorare l’opportunità di fronte a loro. Hanno deciso che l’esperienza del cliente nell’acquisto di un test di gravidanza era incredibilmente difettosa, in particolare nella sua mancanza di privacy e discrezione, e hanno scoperto che Il 70 percento delle persone era d’accordo, ma erano determinati a cambiarlo.

Nel corso dell’anno successivo, Plotch e Norwood costruirono Stix, un marchio diretto al consumatore, con l’obiettivo di aiutare le donne a sentirsi a proprio agio nell’acquistare i prodotti sanitari di cui hanno bisogno, ma nel temere acquisti. Dopo il lancio all’inizio del 2019 con un test di gravidanza a domicilio consegnato direttamente alla porta di un cliente, anche le donne si sono estese ai test di ovulazione. I co-fondatori sono stati colpiti dalla risposta e Stix è diventato presto un successo clamoroso, ma il 2020 e la pandemia di Covid-19 hanno portato una domanda completamente nuova per le offerte del marchio.

Gabby Shacknai: Dopo la folle esperienza che hai incontrato nella madre del tuo ragazzo, hai ovviamente visto il potenziale per un’azienda, ma cosa ti ha fatto pensare che tu e Jamie siete stati voi a farlo?

Trama di Cynthia: Jamie e io eravamo entusiasti di creare migliori esperienze di consumo per le donne e sapevamo di avere questa combinazione davvero forte di esperienze nella crescita aziendale e nello sviluppo del prodotto, e abbiamo visto questa opportunità sul mercato e volevamo essere noi a saltarci sopra .

Shacknai: In particolare, stavate ancora entrambi lavorando a Hungry Harvest quando tutto è avvenuto. Come hai bilanciato questo con la costruzione di una nuova società?

Plotch: Non abbiamo davvero bilanciato nient’altro oltre ai nostri lavori a tempo pieno e ai nostri trambusto a tempo pieno. Ci sono voluti sicuramente i nostri fine settimana e ogni momento sociale, ma ci sentivamo come se avessimo scoperto questa opportunità e dovevamo solo seguirla. Quindi, abbiamo lavorato su Stix per un po ‘più di sei mesi e abbiamo cercato di lanciare il prodotto. È stata sicuramente una sfida, ma siamo stati davvero fortunati nel fatto che Jamie avesse uno sfondo incredibilmente incentrato sul cliente, quindi anche se non sapevamo un sacco di spazio sulla salute riproduttiva, sapevamo un sacco di come dare una buona esperienza a i clienti.

Shacknai: Cosa è stato coinvolto nel processo per dare vita a questa idea?

Plotch: Siamo davvero orgogliosi di questa idea che siamo costruiti da donne e per donne, e ciò significava non solo conoscere la nostra prospettiva, ma anche comprendere a fondo chi è il cliente e di cosa ha bisogno. Quindi, abbiamo trascorso innumerevoli ore a parlare con i clienti, a fare sondaggi e ad imparare di più sul mercato per assicurarci di sapere davvero tutto ciò che potevamo sui prodotti e sui marchi in esso contenuti.

Shacknai: Quando Stix fu lanciato per la prima volta, non c’era nulla di simile sul mercato. È rimasto così?

Plotch: Decisamente. È stato davvero interessante osservare come è cambiato lo spazio per la salute delle donne e vedere come Stix continua a differenziarsi e ad aumentare il mercato del marchio. A differenza di tutti gli altri là fuori che sono orgogliosi di avere donne in gravidanza, sappiamo che la metà dello scopo di questi prodotti sta cercando di farlo evitare gravidanza. Quindi, parlando dell’esito di questi test, parliamo molto della tranquillità, e penso che sia stata una cosa enorme nel distinguerci.

Shacknai: Immagino che l’evitamento alla gravidanza sia una forte ragione per cui i clienti acquistano i test di gravidanza, ma i test di ovulazione sono in genere acquistati da coloro che vogliono rimanere incinta?

Plotch: In realtà, il valore di un test di ovulazione è capire il tuo ciclo. Quindi, potrebbe essere perché stai cercando di rimanere incinta, ma potrebbe anche essere perché vuoi una migliore comprensione dei tuoi ormoni e vuoi sapere cosa sta succedendo al tuo corpo in quel momento. Ci sono tanti motivi diversi per capire come appare il tuo ciclo e capire la tua fertilità, ed è proprio quello che i test di ovulazione consentono ai clienti di fare. Ma penso che abbia richiesto un’educazione per saperlo, ed è per questo che ci siamo davvero concentrati sulla costruzione delle nostre risorse educative e sulla loro disponibilità a tutti.

Shacknai: Come si confrontano i test di Stix con quelli dei tuoi concorrenti?

Plotch: Se confronti Stix con ClearBlue e First Response o qualsiasi altro marchio di fascia alta che potresti trovare in farmacia, siamo sicuramente un’opzione più conveniente, soprattutto con la nostra fantastica spedizione gratuita. Siamo diretti al consumatore e questo ci consente di non dover tagliare i rivenditori come Walgreens o CVS. Questo è accurato come qualsiasi altro marchio là fuori oggi. Siamo precisi al 99% circa sia nel nostro test di gravidanza che nel test di ovulazione e anche il nostro test di gravidanza è un test di diagnosi precoce.

Shacknai: La maggior parte dei tuoi clienti effettuano acquisti una tantum o acquistano su base continuativa?

Plotch: In realtà abbiamo una funzione di abbonamento integrata nel nostro sito perché abbiamo visto che le donne continuavano a tornare e comprare e comprare e comprare o comprare in grandi quantità. Entrambi hanno valori molto interessanti perché vuoi fare i test regolarmente per una serie di motivi. Ci sono sicuramente alcuni acquisti una tantum, ma è l’abbonamento maggioritario che vediamo dai clienti.

Shacknai: Come si presenta il processo o l’ordinazione di un test di gravidanza o ovulazione da Stix?

Plotch: Probabilmente ci hai scoperto attraverso le nostre risorse educative e la nostra biblioteca Stix, e quindi potresti voler acquistare uno dei nostri prodotti. Ci sono molte opzioni per rimanere molto discreti e puoi fare il checkout tramite PayPal per facilità. Puoi scegliere tra il test di gravidanza, il test di ovulazione o una combinazione dei due, quindi una volta sola o l’abbonamento, a seconda di quale si adatta meglio al tuo stile di vita. E dopo aver effettuato l’ordine, riceverai il tuo pacchetto Stix per posta entro un paio di giorni e il nostro imballaggio è davvero importante perché la discrezione è la chiave qui. È una busta non contrassegnata e non includiamo nemmeno il nostro nome sull’etichetta di ritorno. Quindi, apri la busta e c’è una piccola manica con una sorta di mantra in cima – per i test di gravidanza, dice “fai un respiro profondo” e per i test di ovulazione, dice “mettiti al corrente” – e ci permette davvero di affrontare la componente emotiva dell’esperienza. E poi, troverai i test lì dentro e i risultati sono immediati.

Shacknai: Stix si occupa di destigmatizzare la salute delle donne e acquistare un test di gravidanza. Ti preoccupi nel rendere il processo così discreto e privato, si aggiunge alla presunta vergogna di acquistare questi test?

Plotch: Vogliamo che le donne si sentano a proprio agio nell’acquistare i prodotti di cui hanno bisogno, e ciò significa cose diverse per donne diverse. Se si sentono abilitati e a loro agio ad andare al negozio per acquistare questi test, è fantastico, ma la verità è che i marchi delle farmacie non riflettono davvero l’esperienza. Quindi, per quelle donne, forniamo questa alternativa. Per le donne che non si sentono a proprio agio nel comprarle in negozio, permettiamo loro di sentirsi a proprio agio e autorizzate ad acquistarle online. Quindi, potrebbe essere il comfort, potrebbe essere la comodità, e la discrezione e la destigmatizzazione sono sicuramente importanti per alcune donne, ma ciò che conta qui è il comfort dei clienti nel fare questi acquisti.

Shacknai: L’istruzione è chiaramente una grande priorità per Stix. Raccontami un po ‘della libreria Stix.

Plotch: La salute delle donne è un mistero così grande, e penso che provenga da così tante cose che vi girano intorno. Molte donne non sono mai veramente istruite sul proprio corpo e non ci sono grandi risorse per il sesso. Se ne ricevi, è dannatamente terribile. Quindi, penso che le donne stiano iniziando a rendersi conto che se vogliono assumere il controllo del proprio corpo, l’apprendimento è sicuramente il primo passo. Quindi, abbiamo creato la nostra libreria Stix. Sapevamo davvero cosa stavano cercando i clienti perché ci stavano ponendo queste domande, ed è così che abbiamo iniziato a sviluppare la nostra biblioteca.

Shacknai: In che modo la pandemia di Covid-19 ha influenzato il marchio e le sue operazioni, soprattutto quando andare in farmacia a comprare i test è diventato impossibile?

Plotch: È stato davvero interessante. Alla gente non piaceva comprare questi test nel negozio perché erano imbarazzati o preoccupati di vedere qualcuno che conoscevano e ora sono preoccupati per la loro sicurezza fisica. Quindi, le nostre vendite sono totalmente decollate durante questo periodo, ma oltre a ciò, abbiamo appena visto alcune tendenze più grandi del mercato nel suo insieme. Quindi, abbiamo visto picchi nelle vendite in diversi stati o città mentre si addentrano in diverse fasi del processo di pandemia e riapertura. Abbiamo anche visto molte donne cambiare i loro piani di gravidanza e molte donne che inizialmente stavano provando hanno appena smesso di cercare di rimanere incinta. L’ultima cosa che abbiamo notato è che l’accesso all’istruzione è diventato più importante che mai da quando i dottori sono così impegnati in prima linea, quindi molte donne hanno capito che devono prenderlo in mano.

L’anno scorso è stato sicuramente pazzo per tutti, ma soprattutto per lo spazio sanitario digitale. Abbiamo visto cambiamenti nel business e persino nei comportamenti dei consumatori che di solito avrebbero richiesto cinque anni in cinque mesi. Penso che per noi abbia davvero accelerato la nostra crescita e ci abbia fatto riflettere su ciò che i consumatori cercheranno di andare avanti quando si tratta di assistenza sanitaria. Ha decisamente sradicato gran parte della nostra pianificazione, anche cose come la creazione di una squadra. Abbiamo dovuto assumere i nostri primi due dipendenti e capire come caricarli a distanza, quindi anche cose come fare ricerche sui clienti quando le persone in quarantena sono state una sfida inaspettata.

Shacknai: Pensi che la svolta verso l’assistenza sanitaria a richiesta e a domicilio sopravviverà alla pandemia?

Plotch: Penso sicuramente che le persone si adatteranno una volta che avremo un vaccino, ma questa crisi ci ha mostrato quanto sia rotto non solo il nostro sistema sanitario, ma anche la nostra innovazione sanitaria e quanto sia importante che lo facciamo progredire. Dare controllo alle persone, in un modo che non mi sento come un consumatore che abbia mai avuto nel settore sanitario prima, influenzerà il cambiamento. Le persone stanno iniziando a chiedere davvero di meglio, e non credo che andrà via dopo la pandemia.

[ad_2]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.