[ad_1]

L’account Twitter R / GA ha sempre stato unico. Nell’ultimo decennio, il direttore creativo esecutivo Chapin Clark ha licenziato dall’account dell’agenzia missive strane ma toccanti, rendendolo ciò che alcuni vedono come il singolare account Twitter dell’agenzia da seguire.

Ora, Clark sta usando l’account, che ha oltre 162.000 seguaci, per chiamare il razzismo sistemico e la brutalità della polizia mentre continuano le proteste in tutto il paese a seguito dell’uccisione di George Floyd. Durante la scorsa settimana, Clark ha twittato che il “il coprifuoco è una cazzata“Così come il sostegno del movimento a rimborsare la polizia.

“Questo è un momento in cui non è possibile sedersi in disparte”, ha detto Clark. “Come molte persone hanno detto, il silenzio equivale alla complicità. Quindi è importante avere una voce. ”

Ovviamente farlo è qualcosa di più dei tweet, dato che molte agenzie hanno rilasciato dichiarazioni nell’ultima settimana o così che faranno di più e faranno meglio quando si tratta di diversità e inclusione. Tuttavia, R / GA sta usando il suo account Twitter per parlare dei suoi valori come agenzia non solo pubblicamente ma per i suoi dipendenti.

“È estremamente importante mostrare ai dipendenti, in particolare ai nostri impiegati neri, con la forza e pubblicamente che possiamo, che li supportiamo e ci prendiamo abbastanza cura di parlare”, ha detto Clark. “‘Usa la tua piattaforma per sempre’ è un consiglio che offriamo ai clienti in ogni momento. Non so perché penseremmo di essere diversi. ”

In generale, l’account R / GA è fondamentale per l’attività dell’agenzia, quindi i tweet attuali non sono una deviazione dalla persona normale, che si distingue già tra gli account Twitter dell’agenzia.

Detto questo, “ovviamente i tweet di recente sono stati più mirati, persino arrabbiati”, ha detto Clark. “Ma ho sempre twittato cose che sono critiche su aspetti del mondo degli affari, del mondo aziendale o della cultura che ritengo dannose o semplicemente prive di senso”.

“[R/GA’s Twitter account] non ha avuto paura di essere critico, ma comprende anche la sua piattaforma nel più ampio dialogo culturale “, ha affermato Bennett D. Bennett, direttore di Aerialist, una nuova società di consulenza da lui fondata. “È sulla marca, ma si spera anche che R / GA assuma una posizione di attivista come agenzia”.

Per sostenere ciò che l’agenzia sta facendo con il suo personaggio online, l’azienda sta adottando misure per assicurarsi che i suoi impiegati neri si sentano supportati. Ad esempio, ricevono giorni di salute mentale in modo che possano elaborare il momento secondo necessità. L’agenzia sarà chiusa anche venerdì 19 giugno, noto come Juneteenth, una celebrazione dell’emancipazione dalla schiavitù negli Stati Uniti. Oltre a ciò, R / GA sta rendendo obbligatorio il suo programma di addestramento di alleanza, lanciato all’inizio di quest’anno, obbligatorio per tutti dipendenti e rivedere le relazioni con i fornitori per cercare modi in cui l’agenzia può lavorare con più aziende di proprietà dei neri. E l’agenzia donerà anche soldi al capitolo di New York della National Urban League.

Quando si tratta di twittare dall’account Twitter dell’agenzia, Clark è stato in grado di twittare ciò che sente e farlo senza l’approvazione nell’ultimo decennio. Questa volta non è stato molto diverso. Durante il primo fine settimana di proteste, Clark era su Slack con il CMO R / GA Jess Greenwood a parlare delle proteste. I due hanno raggiunto una “comprensione direzionale” ma non c’è stato un processo di approvazione per i tweet.

“Non devo inviare i miei tweet per la revisione prima di pubblicarli”, ha detto Clark. “Lo faccio da più di 10 anni, quindi c’è molta fiducia e ho un sacco di margine di manovra.”

Aiuta il personale dell’agenzia e la leadership a sostenere lo sforzo. Il CEO di R / GA, Sean Lyons, ha dichiarato a Clark che l’agenzia deve “sostenere ciò che diciamo con le azioni, e dobbiamo fare bene e impegnarci a lungo termine”. Per quanto riguarda i clienti, Clark non ha sentito nulla da loro sui tweet, ma ha visto come gli ex clienti e li hanno ritwittati.

I tweet aiutano a inviare un messaggio che l’agenzia sta ascoltando, “condividi i valori dei nostri dipendenti e che siamo fidanzati”, ha affermato Clark. “Siamo tutt’altro che perfetti. Abbiamo molto lavoro da fare, in particolare quando si tratta di diversificare la nostra leadership esecutiva. Ma tacere sarebbe piuttosto scoraggiante per molte persone. ”

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *