[ad_1]

I prossimi Apple AirPods saranno probabilmente cuffie auricolari, si dice che si chiamino AirPods Studio. Adesso, è apparso un brevetto che, come Brevetto Apple sottolinea, è il secondo brevetto dell’anno dell’azienda per le cuffie over-ear.

ALTRO DALLE FORBEApple Watch potrebbe riconoscere che sei ammalato con Covid-19 prima di farlo

Il primo suggeriva che ci sarebbe stata una superficie sensibile al tocco sui padiglioni auricolari e questo brevetto porta le cose oltre e introduce il rilevamento della rotazione.

Ciò significa che anche se indossi le cuffie in modo che la fascia sia appoggiata sulla parte posteriore del collo invece di sedersi sulla corona della testa, le cuffie saranno abbastanza intelligenti da riconoscerlo e continuare a comprendere i controlli dei gesti.

Ovviamente, qualcosa come un rubinetto non cambia, non importa in che modo le lattine siano sospese, ma uno scorrimento verso il basso con due dita legge in modo completamente diverso.

Senza le cuffie che rilevano l’orientamento del modo in cui sono seduti, uno scorrimento verso sud verrebbe inteso come uno che va da nord a nord-ovest, per esempio.

ALTRO DALLE FORBELa beta pubblica di Big mac di Apple macOS 11 non può venire presto: ecco 5 motivi per cui

Ovviamente, Apple sa che noi umani siamo più intelligenti delle cuffie, ma sa anche che siamo pronti ad imparare qualcosa come un gesto, e richiederebbe una consapevolezza più consapevole per pensare: “Ah, indosso AirPods Studio su il mio collo, quindi devo gesticolare in modo diverso. “

Apple preferirebbe renderlo più semplice e più conveniente per noi, il che significa aggiungere un ulteriore livello di raffinatezza.

Come sempre con i brevetti, non c’è certezza che Apple porterà la tecnologia in esso contenuta a un prodotto finito o, in caso affermativo, potrebbe non essere il modello di prima generazione di AirPods Studio.

Allo stesso modo, le immagini nel brevetto non sono indicative di come appariranno le cuffie, né stanno tentando di esserlo. Detto questo, una voce secondo cui sarebbero abbastanza intelligenti da funzionare anche se li mettessi di fronte, cioè la musica continuerebbe a colpire le orecchie destra e sinistra come appropriato, indica un grado di simmetria.

Alcuni suggerimenti suggerivano che AirPods Studio sarebbe stato annunciato al WWDC a giugno, mentre altri analisti avevano previsto un arrivo in autunno. Chissà, ma è possibile che Covid-19 possa rimandare le cose ancora di più.


Seguimi su Instagram facendo clic qui: davidphelantech e Twitter: @ davidphelan2009

ALTRO DALLE FORBEApple rilascia iOS 13.6: aggiornamento tanto atteso con chiavi per auto digitali super cool e grandi aggiornamenti di notizie Apple



[ad_2]

Francesco Giuliani
Author: Francesco Giuliani

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *