[ad_1]

Esaminate gli embargo sollevati sul nuovissimo ASUS ROG Phone 3 questa mattina. Se non hai familiarità con la linea di prodotti, ASUS ROG Phone 3 è la terza iterazione dello smartphone di punta Republic Of Gamers di ASUS, che si rivolge agli appassionati di giochi mobili. Versioni precedenti del telefono ROG hanno dimostrato di essere eccellenti interpreti e racchiudono interessanti funzionalità incentrate sul giocatore, come altoparlanti stereo sovradimensionati, “air trigger”, opzioni di raffreddamento attivo per migliorare le prestazioni e batterie ad alta capacità per lunghe sessioni di gioco in viaggio, per solo alcuni.

Il nuovo telefono ROG 3, che il mio partner Dave Altavilla ha avuto la fortuna di valutare oggi, si basa sulle caratteristiche dei suoi successori e aggiunge anche la piattaforma mobile Snapdragon 865+ 5G di Qualcomm, che spinge le prestazioni del ROG Phone 3 ben oltre l’altra ammiraglia, Android- dispositivi mobili basati, compresi alcuni dei best seller oggi sul mercato.

Alla base, la piattaforma mobile Snapdragon 865+ 5G che alimenta ROG Phone 3 è simile all’attuale Snapdragon 865 “non +” utilizzato praticamente in tutti gli smartphone di punta attualmente disponibili negli Stati Uniti. L’architettura sottostante tra i chip è invariata. Chip Snapdragon 865+ 5G, tuttavia, sono selettivamente integrati dai migliori campioni e sono in grado di raggiungere velocità di clock della CPU e della GPU più elevate. E quei clock più alti aumentano le prestazioni complessive. Il complesso CPU Kyro 585 di Snapdragon 865+ 5G è in grado di eseguire il clock fino a 3,1 GHz, il che si traduce in un aumento approssimativo delle prestazioni del 10%. Anche la GPU Adreno 650 è stata ottimizzata per aumentare le prestazioni di circa il 10%.

Oltre alle ottimizzazioni sopra CPU e GPU, la piattaforma mobile Snapdragon 865+ 5G offre anche alcune funzionalità di tipo “giochi per PC”, come driver GPU aggiornabili, supporto display a 144Hz ad alto aggiornamento e rendering desktop forward, tra le altre cose. Il supporto di 5G e Wi-Fi 6 aiuta a completare il pacchetto, ma ASUS ha anche fatto un po ‘del suo giro di cose.

ASUS ROG Phone 3 può funzionare in un paio di modalità, uno standard in più che è stato abbastanza veloce da superare qualsiasi altro telefono Android testato, oltre a “X-Mode”, che aumenta ulteriormente gli orologi e gestisce l’attività delle applicazioni in background per stabilire le priorità risorse per il gioco / l’applicazione in primo piano. Contiene fino a 16 GB di memoria LPDDR5, 512 GB di memoria UFS 3.1, un dispositivo di raffreddamento attivo aggiuntivo che abbassa le temperature della pelle e un display FullHD 144Hz nel dispositivo e che ROG Phone 3 è chiaramente progettato per massimizzare le prestazioni di gioco mobile.

Nei pochi test che Dave è stato in grado di eseguire, ASUS ROG Phone 3 ha guidato il gruppo. Nel benchmark grafico di Manhattan, il ROG Phone 3 era fino al 9,3% più veloce rispetto ai suoi concorrenti più vicini (Moto Edge + e Samsung Galaxy S20). Come abbiamo visto margini di vittoria simili tra i vari benchmark del sistema AnTuTu, che ha avuto il ROG Phone 3 all’avanguardia anche su tutta la linea.

Smartphone progettato per i giocatori mobili stanno guadagnando popolarità. Come i PC da gioco ad alte prestazioni, gli smartphone orientati al gioco in genere fanno tutto ciò che uno smartphone standard può fare, ma più velocemente. I prezzi non erano ancora disponibili per ROG Phone 3 (è previsto che vengano spediti a settembre), ma è probabile che siano in linea con altri flagship che hanno batterie più piccole e non offrono lo stesso tipo di prestazioni.

[ad_2]

Francesco Giuliani
Author: Francesco Giuliani

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *