Già dominato da Popshop Live e Amazon Live, il mercato dello shopping video ha recentemente guadagnato un nuovo contendente, ed è un forte battitore: Google è entrato sul ring con Shoploop, la sua app mobile dedicata.

Shoploop

L’app consente agli utenti di scoprire prodotti tramite video che durano al massimo 90 secondi e inviare gli acquirenti direttamente a una pagina in cui possono effettuare un acquisto. Al lancio, Shoploop si concentra su prodotti di bellezza, tra cui trucco e cura della pelle, dei capelli e delle unghie. Le dimostrazioni sono fornite dagli utenti stessi, che possono essere “seguiti” proprio come su un social network.

Inutile dire che Google conta sugli influencer della sua piattaforma YouTube, che recentemente ha anche iniziato a presentare consigli sui prodotti su video popolari. Sebbene i marchi possano dare la caccia agli influenzatori di Shoploop con i più grandi seguiti, c’è una notevole differenza tra la nuova piattaforma di shopping e Youtube: i video di Shoploop non sono monetizzati e gli utenti quindi non ottengono nulla dal raggiungimento di un numero elevato di visualizzazioni.

In definitiva, la grande attrazione di Shoploop ha meno a che fare con un concetto innovativo e più a che fare con la pura potenza di fuoco portata da Google. Amazon ha già fatto il suo gioco per il mercato dello shopping video con Amazon Live, mentre Facebook e Instagram hanno gradualmente integrato video acquistabili nelle loro piattaforme, facendo un uso sapiente dei loro sistemi di pagamento integrati, che eliminano i vari passaggi del processo di vendita, riducendo così le possibilità che il cliente cambierà idea sull’acquisto.

.

Insieme a questi sforzi dai pesi massimi di Internet, ci sono una serie di altre operazioni più piccole che sono comunque ben note ai fan dello shopping video, come Spin e Yeah. Per non parlare di Popshop e Dote, che hanno ricevuto iniezioni di finanziamenti rispettivamente di 3 e 12 milioni di dollari negli ultimi mesi, finanziamenti che evidenziano il potenziale visto in quest’ultima incarnazione dello shopping sociale – un concetto che ha raggiunto la sua giusta quota di blocchi stradali in 15 anni di esperimenti.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Francesco Giuliani
Author: Francesco Giuliani

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *