[ad_1]

LINEA SUPERIORE

Un nuovo studio suggerisce che gli orsi polari potrebbero affrontare l’estinzione poiché i cambiamenti climatici guidano la perdita di ghiaccio marino, secondo un nuovo studio pubblicato lunedì sulla rivista Cambiamenti climatici naturali, mostrando le conseguenze potenzialmente drammatiche del riscaldamento delle temperature globali.

ASPETTI PRINCIPALI

Tutte tranne alcune delle 19 sottopopolazioni di orsi polari sparse nelle zone più fredde del globo potrebbero essere spazzate via entro il 2100 mentre il clima di riscaldamento continua a erodere il ghiaccio marino, secondo lo studio.

La perdita di ghiaccio marino costringe gli orsi polari a sopportare periodi più lunghi di digiuno, perché si affidano alle superfici ghiacciate per cacciare la foca, la loro principale fonte di cibo.

Sebbene gli orsi polari possano digiunare per mesi facendo affidamento sul grasso corporeo immagazzinato dal cibo delle foche, i calcoli che ipotizzavano elevate emissioni di gas serra dagli autori dello studio hanno dimostrato che la perdita di ghiaccio proiettata alla fine del secolo sopravviverebbe alla capacità di digiuno degli orsi e alle madri ‘capacità di allattare i cuccioli, il che significa che probabilmente morirebbero di fame.

Anche se le emissioni di gas serra sono mantenute ad un aumento più moderato, gli autori dello studio hanno affermato che alcune popolazioni di orsi polari potrebbero essere perse nelle parti più meridionali del globo.

Uno degli autori dello studio ha detto al New York Times non modellavano ciò che sarebbe accaduto agli orsi polari se le emissioni fossero state drasticamente ridotte, perché dovevano essere in grado di calcolare con precisione quando il ghiaccio marino sarebbe scomparso da ogni posizione in cui sono presenti gli orsi polari.

Almeno due popolazioni di orsi polari – una al largo della costa nord-orientale dell’Alaska e una nella baia canadese di Hudson – sono già state colpite dallo scioglimento del ghiaccio marino, secondo il New York Times.

Citazione cruciale

“Lo studio mostra chiaramente che gli orsi polari faranno meglio con meno riscaldamento”, Andrew Derocher, un ricercatore di orsi polari dell’Università dell’Alberta, detto il New York Times. “Ma non importa quale scenario guardi, ci sono serie preoccupazioni sulla conservazione della specie.”

Gran numero

13%. Ecco quanto il ghiaccio marino artico è stato perso ogni decennio dagli anni ’70, secondo il National Data and Ice Data Center con sede presso l’Università di Boulder in Colorado.

Sfondo chiave

Ci sono circa 25.000 orsi polari selvatici sulla Terra, secondo il Volte. Gli orsi polari sono tra i più grandi tipi di orsi del pianeta, ognuno dei quali pesa fino a 1.600 libbre. Ciò significa che hanno bisogno di molto cibo per sopravvivere, dice National Geographic. Peter Molnar, l’autore principale dello studio, ha detto al Volte che non c’è abbastanza cibo sulla terra per far sopravvivere gli orsi polari. I cambiamenti climatici hanno già portato alcune parti dell’Artico ad essere completamente privo di ghiaccio durante i mesi estivi. Il think tank libertario del Cato Institute nel 2016 sfidato precedenti ricerche sugli orsi polari, affermando che la specie è sopravvissuta a periodi più caldi, come la fine dell’ultima era glaciale, avvenuta tra i 6.000 e i 9.000 anni fa. Gli scienziati dello studio hanno detto al Volte che all’epoca gli orsi polari avevano altre fonti alimentari, come le balene, che oggi non sono presenti.

Tangente

Un video straziante di un orso polare affamato sparato da National Geographic è diventato virale a dicembre 2017. NatGeo risposte alle domande nel video, dicendo che mentre non possono essere sicuri del motivo per cui l’orso stava morendo di fame – avrebbe potuto avere un problema medico di fondo, o era di età avanzata – la rivista ha messo in evidenza i problemi che affliggono la perdita di ghiaccio nel mare artico.

Ulteriori informazioni

La lunghezza della stagione di digiuno stabilisce limiti temporali per la persistenza globale dell’orso polare (Cambiamenti climatici naturali)

Il riscaldamento globale sta spingendo gli orsi polari verso l’estinzione, affermano i ricercatori (New York Times)

Cambiamenti climatici: gli orsi polari potrebbero essere persi entro il 2100 (Notizie della BBC)

Risposte alle tue domande sul nostro affamato video sull’orso polare (National Geographic)

[ad_2]

Francesco Giuliani
Author: Francesco Giuliani

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *