[ad_1]

Excel Esports entra nella settimana sei del LEC League of Legends competizione all’ottavo posto con un record di 4-7. Tuttavia, con sei squadre che entrano nei playoff, sono ancora speranti di entrare nel postseason, soprattutto perché solo una partita li separa dal punto finale dei playoff e due partite li separano dal terzo posto. Ma con le partite contro Fnatic, Origene e G2 Esports in programma per l’ottava settimana, Excel Tore “Tore” Hoel Eilertsen afferma che devono assicurarsi playoff prima ancora di iniziare l’ultima settimana della stagione regolare.

“Non voglio davvero essere nella situazione in cui dobbiamo raccogliere vittorie contro quelle squadre (Fnatic, Origene, G2) per arrivare ai playoff”, dice Tore. “Quindi è cruciale che prendiamo le vittorie necessarie dalle squadre che stiamo cercando di superare nelle classifiche, per arrivare lì alla fine.”

Una delle squadre che dovranno vincere è la squadra a cui siedono accanto in ottava posizione, Team Vitality. Le due squadre hanno entrambe un record di 4-7 e si affronteranno sabato nella LEC. Chi vince questa partita sarà in una posizione favorevole per fare playoff, mentre il perdente dovrà affrontare un compito difficile. Dato che entrambe le squadre sono così vicine al tavolo, molti hanno scelto questo come la partita della settimana nella LEC, ma Tore è sicuro che saranno gli Excel Esports ad arrivare in testa.

“È difficile da dire [who will come out on top] onestamente, entrambi abbiamo mostrato molti punti deboli e alcuni punti di forza, ma considerando la nostra ultima partita che è stata molto a nostro favore, mi sento come se avessimo il sopravvento “, afferma Tore. “Abbiamo capito le loro condizioni di vittoria e le tendenze studiando le loro partite, e per me sembrano una squadra molto leggibile, avendo pochi modi per vincere la partita, quindi vedo che siamo un po ‘più flessibili, con buone possibilità di vincere contro di loro.”

Mentre la metà inferiore della gara dei playoff sembra interessante e come molto probabilmente scenderà all’ultima settimana della divisione, la metà superiore ha due leader molto chiari a forma di Mad Lions e Rouge. Entrambi hanno 9-2 record, dando loro un cuscino di tre partite tra le squadre legate per il terzo posto.

Entrando nella divisione entrambi erano inclinati come solidi roster, ma pochi si aspettavano che superassero il tavolo con questo margine finora in estate. Tuttavia, mentre Tore crede che siano le migliori squadre, dice che non dovresti scommettere su di loro per vincere ancora i playoff.

“Penso che si distinguano, vedremo comunque come andrà tutto nei playoff”, afferma Tore. “Penso che non sarebbe saggio non contare su G2 Esports e Fnatic per esibirsi in una serie di playoff, come un BO5, l’esperienza è utile in quella situazione.”

Potrebbe pensare che sia G2 che Fnatic abbiano finora giocato questa divisione, ma il pensiero di dover battere quelle due squadre per fare i playoff, e potenzialmente affrontarli nei playoff, fa ancora paura per Tore.

[ad_2]

Francesco Giuliani
Author: Francesco Giuliani

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *