Influencer Today https://influencertoday.it Notizie e tendenze dal mondo degli Influencer Sat, 24 Sep 2022 19:53:39 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=6.0.2 https://influencertoday.it/wp-content/uploads/2020/08/cropped-115754045_112014310596504_8523157994582845977_n-32x32.png Influencer Today https://influencertoday.it 32 32 Ariel Lavi continua a dimostrare di essere uno dei più grandi talenti dell’industria cinematografica internazionale https://influencertoday.it/ariel-lavi-continua-a-dimostrare-di-essere-uno-dei-piu-grandi-talenti-dellindustria-cinematografica-internazionale https://influencertoday.it/ariel-lavi-continua-a-dimostrare-di-essere-uno-dei-piu-grandi-talenti-dellindustria-cinematografica-internazionale#respond Sat, 24 Sep 2022 19:43:31 +0000 https://influencertoday.it/?p=7758   5 premi, 6 nomination in un mese fenomenale con 2 film diversi da 2 paesi diversi escluse le altre selezioni: questa è la media dei film di Ariel Lavi questo mese. Cosa possiamo dire di più su questo fenomeno? Ovviamente aveva una squadra di alto livello in ogni film ed è tutto incentrato sul […]

The post Ariel Lavi continua a dimostrare di essere uno dei più grandi talenti dell’industria cinematografica internazionale appeared first on Influencer Today.

]]>
 

5 premi, 6 nomination in un mese fenomenale con 2 film diversi da 2 paesi diversi escluse le altre selezioni: questa è la media dei film di Ariel Lavi questo mese.

Cosa possiamo dire di più su questo fenomeno?
Ovviamente aveva una squadra di alto livello in ogni film ed è tutto incentrato sul lavoro di squadra, ma non possiamo ignorare la cosa più comune in ogni film: questo produttore cinematografico internazionale, sceneggiatore e attore che era in ogni film. Il vincitore dimostra quanto è grande. Appartiene al livello più alto ed è il momento di esplorare il successo

Primo Premio Vincitore Film – Metanoia- Messico


Questo film è il più riuscito: questo mese questo film ha vinto 3 premi in 2 festival cinematografici: Vegas Movie Awards, Miglior premio LGBTQ di eccellenza, Miglior dramma di prestigio. In questo prestigioso festival del cinema questo film è stato nominato per 2 premi: semifinalista Miglior del mese e Miglior cortometraggio a parte le vittorie. Vincitori e partecipanti in passato di questo festival includono grandi nomi di Hollywood come Tom Hanks, Adam Levine, Marissa Tomei, Olivia Colman, Ron Perlman, Eric Robert, Malcolm MacDowell, Guy Nattiv. Il film ha vinto al Festigious Film Festival di Los Angeles come miglior premio LGBTQ. Si è qualificato per le semifinali dei Los Angeles Film Awards ed è stato nominato come miglior cortometraggio. Il film è stato nominato al Toronto International Nollywood Film Festival – Animated Visual Effects o Sci Fi e al Best LGBTQ Award, la proiezione del 23 ottobre. Momenti fenomenali per la troupe – questo film prodotto da Ariel Lavi, Il cast includeva Jessica Decote – una famosa attrice che ci rende entusiasti, Laura Di Luca che dimostra il suo talento in questo film, e Carlos Hendrick Huber che ha recitato in modo fantastico. Lo sceneggiatore era David Alejandro Gigena Kazimierczak che ha scritto un film perfetto. Diretto dal favoloso regista Moran Avni.

Secondo film vincitore del premio – Dangerous Silence – Nigeria


Questo film ha vinto al Dreamachine International Film Festival di Los Angeles come miglior attore non protagonista per Otega Igho e ha vinto la menzione speciale nel concorso per cortometraggi One Reeler a Los Angeles. Si è qualificato per la finale insieme a Metanoia nella Top 10 del Festigious Film Festival di Los Angeles. Angeles ed è stato nominato nel miglior cortometraggio. Si è qualificato alle semifinali dei Los Angeles Film Awards ed è stato nominato nel miglior cortometraggio. Questo film è stato nominato al Toronto International Nollywood Film Festival come miglior trailer cinematografico. La proiezione il 23 ottobre. Ariel Lavi ha scritto e prodotto questo film che ha scritto una sceneggiatura incredibile. Il cast includeva l’attore vincitore del premio Nollywood Olaide Almaroof, Jemima Adelekan, Otega Igho. Regia di Adeyinka Adetoyi.

 

 

Terzo film nominato – Non finirà bene – Canada


Questo film è stato nominato al Toronto International Nollywood Film Festival come miglior commedia. Ariel Lavi ha scritto e prodotto questo film. Il cast includeva Liam Cerisano e Rebekah Brown. Regia di Eric Cerisano.

 

 

 

 

 

Queste incredibili vittorie e nomination sono avvenute mentre Ariel Lavi produceva ogni film e ne scriveva una parte. Due film, due paesi diversi, molti premi e nomination in un mese. In questo modo, un Oscar non è solo un sogno per lui, e il successo a Hollywood è dietro l’angolo.

The post Ariel Lavi continua a dimostrare di essere uno dei più grandi talenti dell’industria cinematografica internazionale appeared first on Influencer Today.

]]>
https://influencertoday.it/ariel-lavi-continua-a-dimostrare-di-essere-uno-dei-piu-grandi-talenti-dellindustria-cinematografica-internazionale/feed 0
La Finanza incastra tre influencer per evasione: oltre 400.000 mila euro mai dichiarati in due anni https://influencertoday.it/la-finanza-incastra-tre-influencer-per-evasione-oltre-400-000-mila-euro-mai-dichiarati-in-due-anni https://influencertoday.it/la-finanza-incastra-tre-influencer-per-evasione-oltre-400-000-mila-euro-mai-dichiarati-in-due-anni#respond Fri, 23 Sep 2022 14:00:33 +0000 https://influencertoday.it/?p=7751 Oltre 400.000 mila euro incassati nel giro di due anni, senza averli mai dichiarati: questa è l’accusa che tre giovani influencer, un giovane romano, un giovane del ravennate e un ragazzo napoletano, si sono ritrovati a dover spiegare al nucleo della Polizia Tributaria di Ravenna, da dove sono partite le indagini, dopo una segnalazione per […]

The post La Finanza incastra tre influencer per evasione: oltre 400.000 mila euro mai dichiarati in due anni appeared first on Influencer Today.

]]>
Oltre 400.000 mila euro incassati nel giro di due anni, senza averli mai dichiarati: questa è l’accusa che tre giovani influencer, un giovane romano, un giovane del ravennate e un ragazzo napoletano, si sono ritrovati a dover spiegare al nucleo della Polizia Tributaria di Ravenna, da dove sono partite le indagini, dopo una segnalazione per operazioni bancarie sospette di riciclaggio trasmessa dal nucleo speciale di Polizia Valutaria di Roma.

 

La segnalazione riguardava ben 21 persone che nel tempo hanno movimentato parecchi soldi o hanno ricevuto frequenti bonifici esteri, pur risultando ufficialmente disoccupati: tra gli altri, il ragazzo napoletano è stato segnalato perché fa parte di un nucleo familiare che ha percepito il reddito di cittadinanza per oltre 16mila euro.

Gli investigatori delle Fiamme Gialle hanno quindi iniziato a seguire le tracce lasciate online, riuscendo ad accertare che il denaro era connesso all’attività di influencer e di content creator svolte da tre persone che avrebbero ricevuto compensi sia da sedi amministrative estere delle piattaforme social sia dai follower.

 

The post La Finanza incastra tre influencer per evasione: oltre 400.000 mila euro mai dichiarati in due anni appeared first on Influencer Today.

]]>
https://influencertoday.it/la-finanza-incastra-tre-influencer-per-evasione-oltre-400-000-mila-euro-mai-dichiarati-in-due-anni/feed 0
Smiley piercing: tutto quello che c’è da sapere https://influencertoday.it/smiley-piercing-tutto-quello-che-ce-da-sapere https://influencertoday.it/smiley-piercing-tutto-quello-che-ce-da-sapere#respond Thu, 22 Sep 2022 12:40:04 +0000 https://influencertoday.it/?p=7748 Lo Smiley Piercing, chiamato anche piercing frenulo o scrumper, è un piercing sicuramente particolare e a differenza di molti altri discreto: non è infatti sempre visibile a tutti, ma può essere mostrato o meno, anche a seconda del gioiello con cui lo andrete a impreziosire; si può dunque il più delle volte intravedere. Si nota ovviamente quando apriamo la […]

The post Smiley piercing: tutto quello che c’è da sapere appeared first on Influencer Today.

]]>
Lo Smiley Piercing, chiamato anche piercing frenulo o scrumper, è un piercing sicuramente particolare e a differenza di molti altri discreto: non è infatti sempre visibile a tutti, ma può essere mostrato o meno, anche a seconda del gioiello con cui lo andrete a impreziosire; si può dunque il più delle volte intravedere. Si nota ovviamente quando apriamo la bocca, in particolar modo quando sorridiamo, quindi è da qui che ne deriva il nome. È un piercing che ci inviata a sorridere apertamente, ad essere allegri e spensierati.

I piercing più gettonati dai giovani a Roma: vediamo tutte le ultime tendenze del momento insieme a Marco Manzo, dal suo Tribal Tattoo Studio situato a Roma Nord.

È uno dei piercing meno dolorosi che esistono e uno dei piercing che guarisce più velocemente, la cosa importante è utilizzare sempre ottimi orecchini come bio-plastica, titanio e plastica anallergica ad esempio il teflon essendo comunque un luogo dove invece se si mettono orecchini non a norma o scadenti possono dare.

Smiley piercing: la guarigione

Dopo il buco si crea un piccolo ispessimento nella zona, normalmente all’inizio si mette un orecchino non troppo visibile e poi a seconda di quanto si vuole far vedere il piercing provando con altri orecchini si ottiene la visibilità dell’orecchino voluta, normalmente gli orecchini che vengono inseriti sono o la barretta o il cerchietto con due palline o cerchietto.

La guarigione è molto veloce, sono sconsigliai i cibi piccanti, è consigliato uno sciacquo con un collutorio non alcolico da controllare se diluito in acqua dopo i pasti principali e si consiglia uno sciacquo con acqua dopo aver mangiato fuori pasto o fumato.

smiley piercing

È molto richiesto ultimamente perché non troppo impegnativo, è richiesto soprattutto da un pubblico giovane che desidera provare qualcosa di nuovo e originale.

Consigliamo sempre di recarsi sempre e solo da professionisti, in luoghi autorizzati e controllati, ricordiamo che Marco Manzo è il primo docente in Italia presso i corsi professionali di tatuaggio e piercing autorizzati obbligati dagli esercenti l’attività.

Smiley piercing: la parola a Marco Manzo, Tribal Tattoo Studio

Gli ambienti del Tribal Tattoo Studio sono sempre stati conformi alle linee guida regionali, anzi addirittura di più di quello che si richiede normalmente ad un qualsiasi studio… Mi riferisco agli sterilizzatori d’aria presenti nelle nostre sale, così come a tutti quei canoni di massima prevenzione sui quali abbiamo voluto investire ben più di quanto normalmente venga richiesto dalle linee guida regionali. Un esempio di massima attenzione in questo senso è rappresentato dal nostro autoclave. Si tratta di un macchinario preposto alla sterilizzazione di pinze, forbici, etc con vuoto frazionato in grado di parlare… sia nel caso sia tutto ok, sia nel caso qualcosa non vada, il macchinario comunica vocalmente la situazione. Questo permette di evitare errori e sviste anche ai professionisti.

Non è mai troppa la prevenzione e la cura in un settore così delicato in termini di salute e possibilità di riscontrare problematiche a livello infettivo. Ci tengo infatti a ricordare quanto sia fondamentale rivolgersi sempre e solo a studi professionali accreditati perché i rischi sono davvero molti: malattie infettive, allergie ai metalli, etc.”

Quindi la scelta oculata del professionista che agirà sulla vostra pelle è fondamentale. Penso di essere molto fortunato perché tutti i giorni mi posso dedicare al settore che amo e che ho visto svilupparsi in maniera positiva nel tempo.

 

 

The post Smiley piercing: tutto quello che c’è da sapere appeared first on Influencer Today.

]]>
https://influencertoday.it/smiley-piercing-tutto-quello-che-ce-da-sapere/feed 0
Nella sezione femminile di Rebibbia giornata di solidarietà con “Scendiamo in campo per la pace” https://influencertoday.it/nella-sezione-femminile-di-rebibbia-giornata-di-solidarieta-con-scendiamo-in-campo-per-la-pace https://influencertoday.it/nella-sezione-femminile-di-rebibbia-giornata-di-solidarieta-con-scendiamo-in-campo-per-la-pace#respond Thu, 22 Sep 2022 11:58:19 +0000 https://influencertoday.it/?p=7738 Alcuni artisti e imprenditori del settore alimentare e della ristorazione, in collaborazione con SS LAZIO e con la Casa Circondariale di Roma Rebibbia, si uniscono per realizzare una giornata di festa e solidarietà insieme alle 324 detenute della Sez. femminile di Rebibbia, in occasione della Giornata Internazionale della Pace (istituita dall’Assemblea Generale della Nazioni Unite […]

The post Nella sezione femminile di Rebibbia giornata di solidarietà con “Scendiamo in campo per la pace” appeared first on Influencer Today.

]]>
Alcuni artisti e imprenditori del settore alimentare e della ristorazione, in collaborazione con SS LAZIO e con la Casa Circondariale di Roma Rebibbia, si uniscono per realizzare una giornata di festa e solidarietà insieme alle 324 detenute della Sez. femminile di Rebibbia, in occasione della Giornata Internazionale della Pace (istituita dall’Assemblea Generale della Nazioni Unite con Risoluzione 36/67 nel 1981) celebrata in tutto il mondo il 21 settembre 2022.

scendiamo in campo per la pace

L’evento “A REBIBBIA – SCENDIAMO IN CAMPO PER LA PACE” avrà luogo nel cortile della Sez. femminile dell’Istituto penitenziario. A scendere in campo saranno la solidarietà e la generosità di sportivi, artisti e imprenditori.

La giornata sarà strutturata in due momenti:

  • Dalle 10.00 alle 12.00 si disputerà un torneo quadrangolare di calcetto tra detenute, agenti e operatori penitenziari, “Nazionale delle Suore” di suor Paola D’Auria, e delle Calciatrici della Lazio Women (Antonietta CastielloElettra MartinoliMaria Letizia MusolinoClaudia PalombiFederica SaviniMaria Fabiana VecchioneSilvia Vivirito). Alle 12.00 la premiazione delle prime due squadre vincitrici.

 

  • Alle 12.30, presso la Tensostruttura del cortile della Sez. femminile, il buffet gastronomico offerto da noti nomi del settore alimentare e della ristorazione (ristorante “Checco dello Scapicollo”, “Fritto King” e “Antica Norcineria Lattanzi“.) Al termine del pranzo, lo spettacolo realizzato da alcuni artisti: il cantante romano e imitatore dal Puff di Lando Fiorini, Massimo Mattia, il duo comico di Zelig Off “I Sequestratori”, il Mago Pablo, il produttore discografico e direttore artistico di Joseba Label e Joseba Publishing Gianni Testa e la cantante e attrice Alma Manera accompagnati dal maestro Vincenzo Campagnoli.

scendiamo in campo per la pace

Tra i volontari che serviranno il pranzo alle detenute e agli ospiti, anche due donne ucraine. Un ringraziamento particolare a coloro che hanno aperto le porte dell’Istituto penitenziario e hanno reso possibile questo progetto. Nello specifico: il Direttore della Casa Circondariale, Dott.ssa Alessia Rampazzi; il Comandante dell’Istituto, Commissario coordinatore Dario Pulsinelli; il Funzionario Giuridico Pedagogico Dott.ssa Alessia Giuliani (referente istituzionale del progetto); il Presidente dell’Associazione Atletico Diritti, Dott.ssa Susanna Marietti; le allenatrici, Dott.ssa Carolina Antonucci, Dott.ssa Giorgia Caforio e Sharon Gherghi.

The post Nella sezione femminile di Rebibbia giornata di solidarietà con “Scendiamo in campo per la pace” appeared first on Influencer Today.

]]>
https://influencertoday.it/nella-sezione-femminile-di-rebibbia-giornata-di-solidarieta-con-scendiamo-in-campo-per-la-pace/feed 0
Borgo Salino: tra innovazione e tradizione, il Ristorante di Fiumicino apre il proprio Dehor https://influencertoday.it/borgo-salino-tra-innovazione-e-tradizione-il-ristorante-di-fiumicino-apre-il-proprio-dehor https://influencertoday.it/borgo-salino-tra-innovazione-e-tradizione-il-ristorante-di-fiumicino-apre-il-proprio-dehor#respond Thu, 22 Sep 2022 11:03:06 +0000 https://influencertoday.it/?p=7730 Borgo Salino, il nuovo ristorante di pesce a Fiumicino situato nello storico Palazzo Noccioli, all’ingresso di Fiumicino, si apre all’esterno: Il locale è molto curato e suggestivo, e oggi si apre all’esterno, per incantevoli serate accarezzate dalla brezza. Il locale, infatti, ha da poco sistemato un suggestivo dehor a due passi dal biondo Tevere che scivola verso il mare […]

The post Borgo Salino: tra innovazione e tradizione, il Ristorante di Fiumicino apre il proprio Dehor appeared first on Influencer Today.

]]>

Borgo Salino, il nuovo ristorante di pesce a Fiumicino situato nello storico Palazzo Noccioli, all’ingresso di Fiumicino, si apre all’esterno: Il locale è molto curato e suggestivo, e oggi si apre all’esterno, per incantevoli serate accarezzate dalla brezza. Il locale, infatti, ha da poco sistemato un suggestivo dehor a due passi dal biondo Tevere che scivola verso il mare attraverso la suggestiva via Torre Clementina, pensata dall’architetto Giuseppe Valadier. Una strada che prende il nome dell’omonima torre eretta nel 1773 per volontà di Papa Clemente XIV, purtroppo distrutta dai Tedeschi durante la ritirata del 1944.

 

Borgo Salino propone una cucina rispettosa delle tradizioni, amante della qualità, immersa nel pescato del giorno, custode dei segreti sulla scelta delle materie prime.

Un’esperienza sensoriale a 360°, dal palato alla vista; la cucina di Borgo Salino – chef Agostino Valente – reinterpreta la tradizione culinaria di mare in chiave contemporanea. Protagonista del menu è il pescato locale, con abbinamenti freschi e innovativi di frutta e verdura di stagione provenienti da aziende agricole locali. Da non dimenticare la particolare selezione di pani e dessert preparati quotidianamente e una lista di vini accuratamente selezionata.

Il menù è particolare: si va dall’esperienza di un aperitivo gourmet (6 crudi, 4 cotti, primo, dessert) alla possibilità di gustare l’ormai conosciuta “torre dei crudi” (serviti – come detto – con frutta e verdura di stagione, accompagnati da olio EVO Quattrociocchi e sali aromatizzati). E poi tartare, carpacci, ostriche… Ma anche baccalà, polpo, souté di cozze, alici. Un’esplosione di sapori a prezzi decisamente contenuti, rispetto alla qualità di ciò che arriva in tavola.

Interessanti i primi (pastificio Mancini) e i secondi, che non deludono mai. Accompagnati da ottimi vini, suggeriti di volta in volta dalla competenza del personale ai tavoli.

Info

Borgo Salino – mobile: 347 313 1320
Via Torre Clementina 4 – 00054 Fiumicino (Roma)
info@borgosalino.it

The post Borgo Salino: tra innovazione e tradizione, il Ristorante di Fiumicino apre il proprio Dehor appeared first on Influencer Today.

]]>
https://influencertoday.it/borgo-salino-tra-innovazione-e-tradizione-il-ristorante-di-fiumicino-apre-il-proprio-dehor/feed 0
Dal 6 al 9 ottobre ritorna Romics a Fiera di Roma https://influencertoday.it/dal-6-al-9-ottobre-ritorna-romics-a-fiera-di-roma https://influencertoday.it/dal-6-al-9-ottobre-ritorna-romics-a-fiera-di-roma#respond Wed, 21 Sep 2022 13:51:39 +0000 https://influencertoday.it/?p=7718 Romics, il Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games apre le sue porte alla XXIX edizione e torna a colorare i padiglioni di Fiera Roma dal 6 al 9 ottobre. Romics, con il suo innovativo format, dà voce all’immaginario di giovani e adulti coniugando entertainment e contenuti speciali, per offrire al pubblico diversi percorsi […]

The post Dal 6 al 9 ottobre ritorna Romics a Fiera di Roma appeared first on Influencer Today.

]]>

Romics, il Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games apre le sue porte alla XXIX edizione e torna a colorare i padiglioni di Fiera Roma dal 6 al 9 ottobre.
Romics, con il suo innovativo format, dà voce all’immaginario di giovani e adulti coniugando entertainment e contenuti speciali, per offrire al pubblico diversi percorsi di partecipazione diretta e di approfondimento rispetto ai propri generi d’interesse. Una kermesse ininterrotta con eventi in contemporanea nei 5 padiglioni con oltre 250 espositori pronti ad accogliere il pubblico negli oltre 70.000 mq espositivi. Romics è uno spazio internazionale per industrie e professionisti creativi con una formula di edutainment e B2B.

Proseguono le collaborazioni istituzionali con il Centro per il libro e la lettura e il Ministero della Cultura in tema di promozione del libro e della lettura per rafforzare l’identità e la visibilità a livello nazionale e internazionale del fumetto e si rinnova la collaborazione con la Regione Lazio e la Camera di Commercio di Roma per valorizzare le numerose industrie culturali creative presenti sul territorio e le molteplici misure a supporto della loro crescita con un’area espositiva riservata alle imprese e ai professionisti del Lazio. Sono trentasei le imprese del Lazio presenti all’evento, nell’ambito di una collettiva che Regione Lazio e Camera di Commercio di Roma organizza per supportare e valorizzare il fare impresa regionale in continuità con le diverse azioni già sviluppate per promuovere il sistema produttivo territoriale sui mercati esteri. Offrendo una possibilità ai nuovi talenti, che misureranno la loro creatività collocandola logisticamente sul territorio laziale, in maniera assolutamente originale, artistica e suggestiva, nel corso della manifestazione saranno presenti i tecnici del FabLab regionale per dare informazioni sulle attività legate alla fabbricazione digitale con una mostra dei prototipi dei videogame realizzati nello Spazio Attivo di Zagarolo. In programma, nei quattro giorni di Romics, un contest sul fumetto utilizzando tavole grafiche del FabLab Lazio e masterclass con i partecipanti di Zagarolo Game House.

Ad accompagnare la XXIX edizione, la suggestiva illustrazione della Romics d’Oro Yoshiko Watanabe con Sakina, lo spirito dell’airone, rappresentato attraverso questa forte e allo stesso tempo dolce figura femminile, simbolo di una possibilità di equilibrio tra luce e ombra, tra bene e male, aldilà di ogni eccesso.

 

Tante le novità della ventinovesima edizione di Romics” – racconta Sabrina Perucca, Direttrice Artistica di Romics – “Grandi autori celebrati con l’assegnazione del Romics d’Oro, straordinarie mostre di originali, grandi eventi e concerti ospitati nel Pala Romics. L’artista giapponese, dal cuore italiano, Yoshiko Watanabe, il maestro spagnolo del fumetto Jordi Bernet; il Robespierre del fumetto italiano Filippo Scòzzari, il concept artist dei capolavori hollywoodiani Jama Jurabaev e il visual effects supervisor Fabricio Baessa, premiati con il Romics d’Oro, saranno al centro dello straordinario programma di questa edizione. Il settimanale Topolino dedicherà a Romics una special cover, realizzata da Marco Gervasio, una eccezionale iniziativa riservata ai visitatori di Romics. Silver e il suo amato Lupo Alberto tornano con un originale progetto. Tanti gli appuntamenti, le emozioni e le novità che ci attendono, dal lancio di Musicomics – Premio Musica per immagini, dedicato ai professionisti della musica per l’animazione, i videogames, il cinema e la serialità televisiva, all’omaggio a Gino Strada attraverso l’illustrazione; dai 60 anni di Diabolik ai cartoni che difendono l’ambiente fino al ricordo di Pasolini con iniziative dedicate; dal lancio dell’attesissimo DanDaDan di Yokinobu ai festeggiamenti per i 50 anni di Lady Oscar, fino alla suggestiva arte della street artist Alice Pasquini e alla irresistibile musica di Cristina D’Avena. Cinema, Fumetto, Videogame, Giochi di ruolo: eccoci a Romics – per incontrare e vivere la creatività!”

ROMICS D’ORO

Insigniti del prestigioso Romics d’Oro durante la XXIX edizione del Festival Jordi Bernet, Fabricio Baessa, Yoshiko Watanabe, Filippo Scòzzari e Jama Jurabaev.

Jordi Bernet, Romics d’Oro, nato a Barcellona il 14 giugno 1944, figlio d’arte, fa il suo ingresso nel mondo del fumetto a 15 anni, nel fumetto Dona Urraca del padre Miguel Bernet. Non soddisfatto dello stile umoristico che stava sviluppando, cerca di evolversi in uno stile più realistico, iniziando così a lavorare per i mercati stranieri principalmente in Gran Bretagna e Germania ma anche Italia. La fortuna bussa alla sua porta nel 1982, quando Alex Toth, che disegna Torpedo su testi di Enrique Sanchez Abuli, abbandona il progetto venendo sostituito da Bernet che renderà al meglio le atmosfere crude e noir del fumetto. Da torpedo a Chiara di notte fino a Tex, la seducente china del maestro spagnolo attenderà il pubblico di Romics nella mostra personale di originali dedicata ai suoi personaggi di maggior successo, curata da Stefano Bartolomei (Edizioni Di), e nell’incontro dove ripercorrerà la sua straordinaria carriera.

Fabricio Baessa, brasiliano, visual effects supervisor del nuovo Black Adam e dei cinecomics più amati degli ultimi anni sarà celebrato con l’assegnazione del Romics d’Oro. Vincitore di un VES Award con Double Negative a Vancouver, tra i film dei quali ha coordinato gli effetti troviamo Wonder Woman 1984Venom: la furia di CarnageDeadpool 2Uncharted e franchise quali Fast & FuriousStar Trek e Knives Out. Fabricio Baessa sarà protagonista di un grande incontro col pubblico sul tema: Superpowers of SuperVFX in cui il pubblico di Romics potrà visitare i dietro le quinte e scoprire tutta la magia degli effetti dei film dedicati a Eroi e Supereroi, e di una portfolio review con giovani artisti italiani.

La Romics d’Oro Yoshiko Watanabe autrice di fumetti, animatrice e illustratrice giapponese, racconterà la sua oltre trentennale carriera iniziata a Tokyo negli studi di Osamu Tezuka come animatrice al lavoro su grandi opere tra cui Kimba, il Leone Bianco, La principessa Zaffiro, Astroboy, Le mille e una notte e Cleopatra fino al trasferimento negli anni 70’ in Italia dove prosegue con lavori per riviste di fumetto e partecipa alla realizzazione dei lungometraggi italiani tra cui La Freccia AzzurraLa Gabbianella e il Gatto e Opopomoz di Enzo D’AlòAida degli Alberi di Guido ManuliJohan Padan e la Descoverta de le Americhe di Giulio Cingoli e altri celebri titoli. Dedita inoltre alla produzione di graphic novel come La Storia di Sayo (Kappa Edizioni), Donran (GP Publishing), NoraNeko – Gatti Vagabondi (Editoriale Cosmo), alla realizzazione degli storyboard di serie animate (Winx, Rainbow Productions), a fiabe illustrate e, di prossima pubblicazione, all’adattamento a fumetti del romanzo di George Orwell La Fattoria degli Animali (Fanucci Comics), attraverso il suo stile grafico e pittorico ci accompagnerà nella scoperta di mondi straordinari e paralleli nella mostra di originali a lei dedicata Da oriente a occidente: Yoshiko Watanabe tra animazione e fumetto, un percorso composto da disegni e tavole originali, ricordi e contributi video inediti per percorrere tutte le tappe artistiche della Sensei. L’autrice sarà inoltre protagonista di un incontro a lei dedicato e di una masterclass di disegno dove svelerà il suo metodo di lavoro sulla creazione e su come far prendere vita a un personaggio nell’animazione. La presenza di Yoshiko Watanabe a Romics è in collaborazione con la Scuola Romana dei Fumetti.

Filippo Scòzzari, Romics d’Oro della XXIX edizione, presenta in anteprima l’antologia Una regina, due re (Coconino Press), una raccolta delle più storiche e significative vignette e illustrazioni della sua carriera, tra cui Suor Dentona, Primo Carnera e Dottor Jack. L’artista emiliano, al lavoro nella pubblicazione di vignette e storie a fumetti dagli anni Settanta sulle riviste Re Nudo, Il Mago, Alter Alter e fondatore con Tanino Liberatore, Massimo Mattioli, Stefano Tamburini e Andrea Pazienza, nel 1980 della più importante rivista italiana di fine secolo Frigidaire, sarà protagonista a Romics di un incontro a lui dedicato e di una mostra tutta dedicata al nuovo albo, con una selezione di tavole tratte da Suor Dentona, Primo Carnera e Dottor JackScòzzari ci mostra in mondi sporchi e improbabili alieni, carne e bulloni, diavoli e impiegatini, sbarbe sbadate e assassine spietate, fango, rovine e palazzi scintillanti, il tutto vestito da colori pazzi, fuori dallo spettro della borghese decenza, il tutto accompagnato da una lingua scoppiettante e ricchissima, caratterizzata da piacere e libertà di invenzione e da una sadica maestria nello stressare la sintassi fino a renderla incandescente e fumante.

La presenza di Filippo Scòzzari a Romics è in collaborazione con Coconino Press.

Jama Jurabaev, Romics d’Oro, nato in Tagikistan, concept artist e art director di Industrial Light & Magic dove è uno degli artisti di punta del nuovo corso di produzioni real time quali The Mandalorian. Tra i blockbuster ai quali lavorato si trovano molti generi diversi, dal fantasy (La bella e la bestia, Pan, Aladdin, Animali Fantastici) ai supereroi (X-men, Avengers, Guardiani della galassia) alla fantascienza (Ready Player One, Overlord, Blade Runner 2049, Jurassic World – Il regno distrutto). All’arte di Jama Jurabaev verrà dedicata una mostra incentrata sulle sue opere di fantascienza, un grande incontro nel Pala Romics e una performance di scultura in realtà virtuale.

 

LE MOSTRE DI ROMICS

Accanto alle imperdibili mostre dedicate ai Romics d’Oro, Romics ospiterà “Andiamo Avanti Noi” la mostra collettiva di fumettisti e illustratori per Emergency con le 30 opere originali sulla preziosa eredità lasciata da Gino Strada di trasmettere una cultura di diritti e di pace realizzate da importanti autori quali Milo Manara, Giacomo Bevilacqua e Zerocalcare, Mauro Biani, Roberto Hikimi Blefari, Paolo Campana-Ottokin, Cecilia Campironi, Anna Laura Cantone, Alberto Casagrande, Stefano Disegni, Er Pinto, Camilla Falsini, Anna Formilan-NiNi, Marta Gerardi, Massimo Giacon, Gli scarabocchi di Maicol e Mirco, Riccardo Guasco, Gud-Daniele Bonomo, Laika, Elisa Macellari, Fabio Magnasciutti, Makkox, Riccardo Mannelli, Manuela Marazzi, Alessandro Martorelli Martoz, Stefano Piccoli S3KENO, Francesco Poroli, Chiara Rapaccini Rap, Irene Rinaldi, Giulia Rosa, Mattia Surroz e Lorenzo Terranera. Inoltre, nei quattro giorni dell’evento, talk e live drawing su cavalletti di alcuni illustratori e fumettisti ospiti di Romics che si avvicenderanno per offrire il loro personale contributo artistico alla mostra “Andiamo avanti noi”. La mostra è ideata e realizzata da EMERGENCY in partnership con IED – Istituto Europeo di Design.
The Art of DanDaDan, a cura di J-POP Manga, è la mostra dedicata al processo creativo di Yukinobu Tatsu: dalle matite alla tavola completa e inchiostrata, sono diverse le fasi di lavorazione che un mangaka affronta per ogni pagina della sua opera. Con un’installazione che farà immergere il lettore nel processo creativo della serie rivelazione di casa Shūeisha la mostra racconterà come nasce questa folle avventura a base di azione sopra le righe, alieni, spettri e momenti romantici. La casa editrice sarà protagonista, inoltre, di un incontro sul mangaka e presenterà le hit del nuovo catalogo.
Infine, una mostra dedicata al tema “vedere un film prima di girarlo” con materiali inediti di Freaks Out, in collaborazione con Goon Film e Passion4Fun.

SPECIAL COVER PANINI DISNEY

Topolino dedica a Romics una cover esclusiva e a tiratura limitata.  Un Paperino gladiatore ci trasporta nell’antica Roma, con focus su una delle tante anime della manifestazione e di Topolino: l’arte del fumetto. Marco Gervasio, autore dei disegni della cover con i colori di Mario Perrotta, sarà inoltre protagonista di un incontro che ci riporta tra i banchi di Paperbridge con la presentazione del nuovo episodio Da Paperbrige Al Sole Nero. Prenderanno parte all’incontro Marco Gervasio, Alex Bertani e Andrea Freccero; modera Antonio Ranalli, giornalista.

ROMICS SPECIAL GUEST

Torna l’immancabile appuntamento sabato 8 ottobre presso il Pala 8 – Sala Grandi Eventi e Proiezioni con Cristina D’Avena, la voce più amata delle sigle di cartoni animati, per tornare a cantare insieme tutte le sigle dei nostri cartoni animati preferiti. Cristina D’Avena ha esordito all’età di 3 anni cantando Il valzer del moscerino; ancora adolescente firma un contratto di esclusiva e diviene così l’interprete della canzone Bambino Pinocchio. Da allora non ha mai smesso di incidere, registrare e cantare divenendo l’unica voce presente sulla tv italiana ininterrottamente dai prima anni 80 almeno una volta al giorno, 365 giorni l’anno.

Un appuntamento unico per conoscere una delle poche esponenti femminili affermate a livello internazionale tra i protagonisti del movimento street art: Alice Pasquini, in arte Alicè, è un’artista contemporanea le cui opere sono esposte sulle superfici urbane, nelle gallerie e nei musei di centinaia di città in tutto il mondo. È un’artista poliedrica che ha sperimentato diverse tecniche, generi e medium espressivi. La sua ricerca varia dalla narrazione della vitalità femminile, lontana dallo stereotipo donna-oggetto, alle installazioni con l’uso di materiali inconsueti. Alice Pasquini sarà protagonista di un incontro con il pubblico durante il quale ripercorrerà la sua carriera, intervistata dalla giornalista Valeria Arnaldi.

Lo storyboard artist Marco Valerio Gallo, il regista Gabriele Mainetti, Special Guests della XXIX edizione d Romics insieme a Massimo Rotundo saranno i protagonisti dell’incontro La celebrazione del cinema attraverso le arti figurative, organizzato dalla testata Passion4Fun, durante il quale si racconterà il dietro le quinte della nascita di un film, dall’idea allo storyboard.

Il fumettista Alessandro Barbucci, ci accompagnerà in un viaggio alla scoperta del fumetto Young Adult partendo dal suo suggestivo racconto edito Tunuè Le Sorelle Gremillet titolo vincitore del Premio Romics Libri a Fumetti – Miglior libro per Ragazzi 2022. Barbucci ha iniziato la sua carriera lavorando su Topolino e Paperino, per poi dare vita, al fumetto di successo internazionale W.I.T.C.H, e Monster Allergy, serie amatissima che ha visto anche la realizzazione di una serie animata.  L’autore sarà protagonista di due incontri, il primo dedicato alla creazione di una storia per ragazzi durante il quale verrà intervistato da Luca Marinelli Brambilla di Stay Nerd e l’altro, in dialogo con Mario Bellina, incentrato sulla sua carriera e le opere che lo hanno reso famoso a livello internazionale.

 

GLI EVENTI SPECIALI E LE ANTEPRIME

 

Sabato 8 ottobre al via la prima edizione del nuovo premio rivolto alla musica, MUSICOMICS – Premio Romics Musica per Immagini, realizzato con il patrocinio di SIAE (che assegnerà il Premio alla Miglior Colonna Sonora per un film d’Animazione italiano) e Nuovo IMAIE (che assegnerà il Premio alla Miglior interpretazione musicale per una sigla tv e un Premio alla miglior performance di doppiaggio per un film musicale). Musicomics, assegnerà due Premi Speciali dedicati alla memoria di due grandi amici del festival: il Premio alla Carriera Luigi Albertelli, assegnato con la rispettiva famiglia e il Premio della Critica Andrea Lo Vecchio, in collaborazione con la famiglia, e assegnato della Giuria della Stampa composta da giornalisti e critici musicali. MUSICOMICS, con la Direzione Creativa di Mirko Fabbreschi e la Giuria del Premio composta da Carla Vistarini, Andrea Guerra, Claudio Simonetti, Simona Patitucci e con il Maestro Vince Tempera in qualità di Presidente Onorario di Giuria, nel corso della prima edizione, assegnerà ai professionisti della “musica per immagini” e alle produzioni italiane i seguenti Premi: Miglior Colonna Sonora, Miglior Colonna Sonora per un Videogioco, Miglior Canzone, Miglior Doppiaggio Musicale e Miglior Interprete CineTV. Spazio, inoltre, alle produzioni straniere con l’assegnazione di una Menzione Speciale in sinergia con ACMFAssociazione Compositori Musica per Film.

Esordio alla regia di un anime del creator Dario Moccia, con Yo-can’s Follies, prodotto da Studio Peco e MangaYo, accompagnato da un incontro con l’autore.

Tra le iniziative in programma la casa editrice Astorina festeggerà i primi 60 anni di Diabolik insieme a Tito Faraci, Riccardo Nunziati, Antonio Muscatiello ed Andrea Agati, curatore della fanzine Diabolikando nel panel Diabolik – Il re del terrore compie 60 anni; Silver ideatore di Lupo Alberto, una delle serie a fumetti italiana più famosa, si confronterà con Lorenzo La Neve, Dottor Pira e Fran, sulla nascita della rivista Tutto un altro lupo che contiene storie del Lupo e di Cattivik disegnate da una nutrita schiera di nuovi autori e autrici; un evento speciale per festeggiare i 50 anni di Lady Oscar nell’incontro Tutti per Lady Oscar… I 50 anni di un manga “rivoluzionario”, uno show al quale prenderanno parte volti noti della cultura italiana, sportivi, musicisti, professionisti accomunati dall’amore per Oscar; un ricordo speciale della figura di Luca Boschi autore, disegnatore, critico e saggista, che ha segnato la storia del fumetto italiano a cavallo tra i due millenni. Partecipano all’incontro Luca Raffaelli e Enrico Fornaroli con il collegamento video di Pier Luigi Gaspa e Marco Silvestri (cugino di Luca Boschi), modera Alessandro Bottero. Gallucci Editore festeggia a Romics i suoi 20 anni con un incontro speciale alla presenza degli autori Marino Amodio, Vincenzo Del Vecchio e di Nicoletta Costa, per ripercorrere insieme al pubblico il percorso e la crescita della casa editrice. Silvia Ziche, disegnatrice e sceneggiatrice, presenta in anteprima il suo primo libro non umoristico La gabbia (Feltrinelli Comics)condividendo una storia privata alle radici di un’assenza degli affetti più cari; Elena Casagrande vincitrice dell’Eisner Award 2021, presenta in anteprima le copertina di Kalya, il nuovo personaggio fantasy a fumetti di Bugs Comics, Paolo Barbieri continua a farci immergere in mondi indimenticabili, attraverso la bellezza e la forza del suo tratto e della sua narrazione, portando a Romics anche l’ultima novità della casa editrice Scarabeo. Un viaggio speciale nei cartoon approfondirà la tematica ambientale attraverso i 60 film Disney, da Biancaneve e i sette nani a Encanto. Un incontro dedicato alla figura di Pasolini: Pasolini. Il privilegio del pensare – Verso le nuove generazioni, un percorso originale per avvicinare e scoprire la figura di Pier Paolo Pasolini, soprattutto verso le nuove generazioni, una riflessione che vuole mettere al centro l’umanità di Pasolini, la sua forte e “prepotente” necessità di esprimersi attraverso tutte le arti e ogni forma di comunicazione. Avanti con i tempi, Pasolini fece uno straordinario uso di tutti i media, con un approccio potente all’aspetto iconico nelle arti e nella vita e alla multimedialità. Interverranno lo scrittore e regista Italo Moscati, Enzo Lavagnini storico del cinema e Massimo Rotundo illustratore e fumettista.

Confermata la grande Artist Alley di Romics dedicata ad autori, autrici e alle più grandi matite del fumetto italiano ed internazionale con la partecipazione di Sergio Algozzino, Luca Aloisi, Danilo Angeletti, Francesco Barbieri, Luca Bonessi, Daniele Caluri, Monica Catalano, Rachele Cecere, Moreno Chiacchiera, Ilaria Chiocca, Mauro De Luca, Massimo Di Leo, Mattia Di Meo, Maurizio Di Vincenzo, Edym, Cristina Fabris, Daniele Garbugli, Susanna Mariani, Federico Mele, Pierluigi Minotti, Michele Pasta, Valerio Piccioni, Andrea Pompeo, Fernando Proietti, Fabio Ramacci, Marco Russo, Alessandro Santoro, Alessia Trunfio, Francesca Urbinati e Eva Villa. In questa edizione alcuni degli autori verranno coinvolti in talk per raccontare delle proprie tecniche di disegno utilizzate, delle influenze che li hanno segnati.

Di nuovo su il sipario per il Romics Cosplay Award. Torna sul palco del Pala Romics la prestigiosa sfilata cosplay. Tutti gli appassionati sono chiamati a sfidarsi per rappresentare l’Italia alle grandi selezioni internazionali, gareggiando a suon di costumi e scenografie mozzafiato, per uno spettacolo imperdibile. Romics da oltre venti anni è il festival di riferimento del mondo cosplay e durante la XXIX edizione dopo una lunga attesa di tre anni, il Romics Cosplay Award, selezionerà il miglior cosplay singolo, il miglior gruppo cosplay e la migliore coppia che si aggiudicherà la selezione per il World Cosplay Summit 2023 (Nagoya – Giappone). In attesa della gara ospiti della manifestazione Flavia De Benedetta e Martina Mottola, rappresentanti italiane al World Cosplay Summit 2022 e alla Clara Cow ’s Cosplay Cup 2022 che racconteranno le loro emozioni nelle esperienze appena concluse. Conduce il Romics Cosplay Award la content creator e modella Beatrice Lorenzi.

TUTTO IL CINEMA DI ROMICS

Eroi, antieroi e giovani “extra-ordinari”: il grande Cinema torna sul palco del Pala 5 di Romics, nel Movie Village che ospiterà anteprime, protagonisti e incontri sui titoli più importanti in arrivo in sala nei prossimi mesi. I due focus di questa edizione saranno: il confronto tra eroi e antieroi e i giovani protagonisti italiani e internazionali del cinema d’autunno, dai nuovi maestri delle major americane alle produzioni più curiose per il pubblico appassionato dalle contaminazioni tra comics, cinema e entertainment. Tanti i titoli protagonisti di questa edizione con artisti ed esperti, sneak preview e materiali in anteprima. Anche il Cinema italiano emergente è presente con alcuni titoli particolarmente curiosi per il pubblico amante di personaggi transmediali e giovani autori dallo sguardo intenso ed internazionale. Due gli highlights. L’horror più atteso dell’autunno Piove, con un incontro con il regista Paolo Strippoli (A classic horror story) e il cast del film: Francesco Gheghi (Mio fratello rincorre i dinosauriIo sono tempesta) e l’attore-trapper Leon de la Vallée (Leon Faun), in collaborazione con Propaganda Italia e Fandango. Ad Amanda, dramedy italiano di Carolina Cavalli in sala dal 13 ottobre, è dedicato un incontro tra la regista e il cantautore-attore Michele Bravi, concentrato sui personaggi e sui temi più artistici e attuali del film, in collaborazione con I Wonder Pictures. Il fantasy Credimi (disponibile dal 3 ottobre su Amazon e Apple TV) con un incontro con la regista Luna Gualano e la top model Chiara Baschetti, protagonista del film, insieme al fumettista Stefano Pontecorvi (Ponz.) e al produttore Daniele Moretti, in collaborazione con Direct to Digital.

Tornano infine nel Pala 8 – Sala Grandi Eventi e Proiezioni, le sneak preview e gli slot promo dei distributori, con l’anteprima italiana del nuovo trailer di One Piece: Red, in collaborazione con Plaion, e con la visione di alcuni minuti di Fall, action adrenalinico girato a 600 metri da terra, in collaborazione con BIM Distribuzione. Ai media partner cinematografici di Romics: Comingsoon.it e Screenweek.it si somma infine in questa edizione Hot Corn, con la distribuzione di un numero speciale dedicato alla kermesse.

 

GLI APPUNTAMENTI IN PROGRAMMA

Edizioni BD e TacoToon affronteranno l’evoluzione delle strisce umoristiche dalla carta ai social, mezzo di diffusione prediletto; MondadoriElectajunior presenterà il nuovo titolo di Nicolas Gentile In viaggio per la terra di mezzo, la prima guida per ragazzi all’universo immaginifico di Tolkien; DeAgostini sarà protagonista di due incontri: uno dedicato al nuovo titolo di Graziano Ciocca e Lorenzo De Felici Come si forma e cresce il corpo umano? Il viaggio di una cellula, l’altro a Roblox con un manuale dei consigli della gamer più amata Jannifer Puddu che presenterà il suo secondo libro Occhio all’Hacker. La casa editrice saldaPress porterà a Romics Lisandro Estherenn, il disegnatore di Sandman per un’intervista a tu per tu con l’autore, e sarà protagonista di un incontro sulla new wave di autori insieme a Dado e Savuland con Penelope e Salvatore Vivenzio e Gabriele Falzone con Distorted; la Scuola Romana dei Fumetti e Asilo Savoia, presenteranno il nuovo episodio della seria Talento e Tenacia Educare alla storia con i fumetti – “Liberare Roma!” con Massimiliano Monnanni, Massimo Vincenti e Giancarlo Caracuzzo; Nippon Shock Edizioni presenterà in anteprima il terzo ed ultimo numero di Losers con Andrea Yuu Dentuto, Adriano Forgione e Francesco Chiatante; Scuola internazionale di Comics e TacoToon parleranno di come nasce un Web Comics, la nuova forma di fumetto che sta prendendo piede nel mercato internazionale; l’ACMF (Associazione Compositori Musica per Film) ci porterà in un viaggio tra le Colonne Sonore per i film di animazione; Passion4Fun dedicherà un incontro al collezionismo: da come nasce l’idea di creare figures e statue da collezione alla scelta dei materiali, sino al processo distribuzione su larga scala. Roberto Arduini, Sergio Lombardi e Alessandro Bottero dialogheranno, tra reazioni discordanti, dialogheranno sulla recente serie tv Amazano dedicata al Signore degli Anelli; Silvia Casini presenterà i suoi due volumi Pulp Kitchen – Le ricette tratte dai film di Quentin Tarantino e La cucina incantata – Le ricette tratte dai film di Hayao Miyazaki.  L’Aeronautica Militare, in occasione della ricorrenza del centenario che ricorrerà nel 2023, presenterà in anteprima i tre volumi della raccolta delle dodici graphic novel che verranno pubblicate nei prossimi mesi: Incursori, Firestorm, Fulco. Per grandi e piccini una serie di appuntamenti divertentissimi con quiz game e concerti live organizzati in collaborazione con Arcade and Food: si esibiranno dal vivo Dasinger Z, B-Metal e I Raggi Gamma.

Il mondo del gioco invade i padiglioni di Romics: quattro giorni tra carte collezionabili, escape room, puzzle games, videogiochi, retrogames attendono il pubblico di Romics per una sfida continua. Al Pala 9 tante iniziative e prodotti per tutti gusti, a partire dal card game con Game Trade che presenta il nuovissimo gioco di carte di One Piece che uscirà il prossimo dicembre. Sarà inoltre possibile provare Digimon tcg e Dragon Ball Super tcg e non mancheranno giochi da tavolo, con tornei di carte collezionabili come Magic The Gathering, Yu-Gi-Oh!, CfVanguard, PokémonDragonball Super Card Game. DV Games e Ghenos Games arrivano a Romics con tantissimi titoli tra grandi classici ed imperdibili novità: Similo – Harry Potter, Similo – Animali Fantastici e Dove TrovarliTaco Party Torta Pacco Pizza, Taco Gatto Capra Cacio Pizza, Sushi Dice, Yogi, Crazy Tower, Tsuro solo per citarne alcuni.

Al Pala 6 Lega E-Sport con un’area interamente dedicata al Free to Play e ai tornei con sfide su pc con il gioco Valorant della Riot Games; tante postazioni PC e PlayStation 5 con Call of Duty WarZone e Yu-Gi-Oh Master Du. Grandi sfide invece su Nintento Switch con Mario Kart e Mario Strikers e Pokémon Unite.  Immancabile il videogioco rivelazione Fortnite su PlayStation 4 PRO.Gli amanti della musica non potranno resistere alle sfide di Just Dance su Nintento Switch e Guitar Hero su XBOX e PlayStation. Impedibile esperienza tutta da provare per un’immersione nella realtà virtuale con Oculus Quest 2 VR con il rhythm game Beat Saber di Beat Games, arco e frecce per difendersi dai draghi sputafuoco con il titolo Elven Assassin di Wenkly Studio, e per gli aspiranti pirati spaziali c’è il gioco Space Pirate Trainer di I-Illusions per combattere contro un’ondata di droidi. Game Over Computer con oltre 40 postazioni Pc e con i migliori titoli a cui giocare online, tra cui Fall GuysWarzone, Fifa23, Fortnite, League of LegendsApex LegendsOverwatch e Minecraft. Numerosi altri tornei saranno organizzati presso lo stand di VXP con Fifa23 e Tekken 7 su Playstation 4, Mario Kart 8 e Super Smash Bros. su Nintendo Switch. Grandi sfide con League of Legends su PC. Vigamus – Il Museo del Video Gioco di Roma, aspetta il pubblico di Romics con tornei dedicati a Mario KartFIFA23 e TEKKEN 7! e postazioni interattive per giocare ai titoli preferiti e provare la Realtà Virtuale. Flipper e cabinati arcade che hanno fatto la storia nelle sale gioco negli anni 80 ‘e 90’ attendono i più nostalgici con Pac ManSuper Mario BrosMetal SlugFinal FightStreet FighterToki, Superside kick e tanti altri come i flipper cult della Famiglia Addams e Black Knight e poi una mostra firmata neonflow.it con le loro opere d’arte il tutto a cura di Arcade and Food.

Tante le star del web presenti durante la XXIX edizione: Xiao, il duo più divertente di Tik Tok, Ale e Piè, Lorenzist, Marcy, Mark, Loco, Baddy e Arienne Make up di In-sane management e poi @Machedavvero (Pampling), Mattia di Chiara, il canale tech di Stockdroid, Nicolò Cumerlato, gli Italian Extreme Modders e Saddytech, Dan Young, Mh Hardware (Trippodo) e poi Giorgia Salvucci, Emanuelson, Loly, Pippega, Damiano Alberti (Lega E-Sport), Giada “LostJade” Romano, Boban Pesov, Giovanni “Volpescu” Ballerini (Tora Edizioni) e molti altri.

 

 

ROMICS XXIX EDIZIONE
ACQUISTA IL BIGLIETTO ONLINE PER NON PERDERE LA XXIX EDIZIONE DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FUMETTO, ANIMAZIONE, CINEMA E GAMES

Romics è organizzata da Fiera Roma e ISI.Urb.

In Collaborazione con Regione Lazio, Fondo Europeo Sviluppo Regionale, Camera di Commercio Roma.

Con il Patrocinio del Ministero della Cultura e del Centro per il libro e la lettura, SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, NuovoIMAIE – I diritti degli artisti.
Partner: Scuola Romana dei Fumetti, Coconino Press, EdizioneDi, Vigamus – Il Museo del Videogioco di Roma, World Cosplay Summit, Clara Cow’s Cosplay Cup, IOEA- International Otaku Expo Association, Heroes – International Film Festival, I Castelli Animati, Città dell’Animazione. Media Partner: Stay Nerd, Anime Click, Lo Spazio Bianco, Passion4Fun, Comingsoon.it, ScreenWeek, The Hot Corn, Atac, Radio Globo, Radio Animati, Colonnesonore.net, Soundtrack City, All Music Italia, ACMF – Associazione Compositori Musica da Film, Radio Elettrica, Dj Osso Radio. Ringraziamo la Casa del Cinema per aver ospitato la conferenza stampa della XXIX edizione di Romics.

INFORMAZIONI IN BREVE

Quando: da giovedì 6 ottobre a domenica 9 ottobre dalle ore 10:00 alle 20:00.

Dove: Fiera Roma, Via Portuense 1645, 00148 Roma (RM), ingresso Nord ed ingresso Est (tutti i giorni)

Organizzatori: Fiera Roma e ISI.Urb

Ingresso: L’accesso alla manifestazione sarà consentito esclusivamente ai visitatori che avranno acquistato preventivamente il biglietto. I biglietti sono acquistabili esclusivamente dal sito www.romics.it o presso i rivenditori autorizzati Vivaticket.

Aggiornamenti:
www.romics.it

https://www.facebook.com/RomicsOfficial

https://www.instagram.com/romicsofficial

Contatti:

Mail: info@romics.it; Tel: 06.93956069

The post Dal 6 al 9 ottobre ritorna Romics a Fiera di Roma appeared first on Influencer Today.

]]>
https://influencertoday.it/dal-6-al-9-ottobre-ritorna-romics-a-fiera-di-roma/feed 0
Ottobre da brividi: a Cinecittà World arriva l’evento di Halloween più spaventoso d’Italia https://influencertoday.it/ottobre-da-brividi-a-cinecitta-world-arriva-levento-di-halloween-piu-spaventoso-ditalia https://influencertoday.it/ottobre-da-brividi-a-cinecitta-world-arriva-levento-di-halloween-piu-spaventoso-ditalia#respond Tue, 20 Sep 2022 10:06:25 +0000 https://influencertoday.it/?p=7711 Tutto pronto a Cinecittà World per l’evento di Halloween più grande d’Italia. Sabato 1° ottobre al via la festa più lunga dell’anno che, fino a lunedì 1° novembre, farà vivere a grandi e piccini l’esperienza più divertente e spaventosa di sempre nel Parco divertimenti del Cinema e della Tv di Roma. Zombie, fantasmi, streghe e […]

The post Ottobre da brividi: a Cinecittà World arriva l’evento di Halloween più spaventoso d’Italia appeared first on Influencer Today.

]]>
Tutto pronto a Cinecittà World per l’evento di Halloween più grande d’Italia.
Sabato 1° ottobre al via la festa più lunga dell’anno che, fino a lunedì 1° novembre, farà vivere a grandi e piccini l’esperienza più divertente e spaventosa di
sempre nel Parco divertimenti del Cinema e della Tv di Roma.


Zombie, fantasmi, streghe e vampiri accompagneranno i visitatori in un viaggio tra le nuove attrazioni e quelle che per l’occasione si vestiranno di horror. Con l’atmosfera di festa portata nella main street dall’Halloween Show inizia il percorso immersivo, dalle mille sfaccettature, pensato per un pubblico di tutte le età, tra animazioni musicali a tema, spettacoli e la spaventosa Zombie Walk.
I dati dello scorso anno raccontano un successo importante – dichiara l’Amministratore Delegato Stefano Cigariniper questo abbiamo deciso di replicare il format, estendendolo: Halloween si celebrerà per tutto il mese e con le tre grandi serate del 29, 30 e 31 ottobre, la festa più grande sarà a Roma con le
aperture serali”.


C’è una destinazione a Cinecittà World che i più temerari, quelli che hanno il coraggio di varcare la porta verso l’oscuro, non possono mancare: Inferno, la montagna russa al buio che condurrà gli ospiti nel più temuto girone dantesco, “Lasciate ogni speranza voi che entrate!” suggeriva il sommo poeta.
Ma la vera sorpresa di Halloween ha il sapore dell’inaspettato per i visitatori del Parco, ci sarà qualcuno che avrà il coraggio di scendere nel Manikomio? C’è tempo per decidere la prossima tappa, aperta dal 29 al 31 ottobre. Nel frattempo, tutti i giorni, nella Horror House si può camminare a fianco dei peggiori incubi cinematografici di tutti i tempi, da The Ring a Nightmare, da l’Esorcista a Venerdì 13, all’antro di Lord Voldemort ispirato dalla saga di Harry Potter.
A Clownstrofobia, il circo dove tutto può accadere, sono attesi incubi del calibro di IT e Joker, gli appassionati di cinema sono pronti a vivere minuti di terrore?
Il Parco divertimenti della Capitale offre una soluzione attrattiva anche per i meno coraggiosi che non vogliono rinunciare a un’avventura indimenticabile: il sottomarino U-571 Erotika, infestato da sexy vampiri, si conferma una delle attrazioni a tema più apprezzate dai ragazzi.

 

Cinecittà World è il luogo perfetto per far vivere un viaggio unico anche ai piccoli ospiti coraggiosi. Sarà Oggy Oggy ad accogliere i bambini che potranno giocare a ‘Dolcetto o Scherzetto?’ con l’adorabile gattino blu della serie in onda su Frisbee. Chi ha voglia di trasformarsi e diventare un simpatico mostriciattolo troverà il suo paradiso al Truccabimbi Mostruoso, per poi proseguire un’avventura speciale alla scoperta dei personaggi delle favole che vivono nascosti nel Bosco Stregato. Per i bimbi più grandi da non perdere il coinvolgente live show comico Trucchi Da Paura, gli effetti speciali del cinema horror e Gangs of Halloween, lo spettacolo live al Teatro1 con i più famosi film horror della storia.
Il gran finale soddisfa i gusti di tutti con le Halloween Nights del 29, 30 e 31 ottobre. Il Parco sarà aperto dalle 11 di mattina fino a notte fonda con spettacoli dal vivo, cene a tema e dj set per ballare tutti insieme.
L’ultima sera sono attesissimi dalla Generazione Z i rapper Noyz Narcos e VillaBanks, accompagnati da tantissimi altri guests.
Informazioni pratiche Cinecittà World: Cinecittà World e Roma World sono a Roma, Via Irina Alberti SNC (SS Pontina, uscita Castel Romano), a 10 minuti dal GRA. I parchi sono collegati a Roma (Metro B Termini e Eur Palasport) da un servizio giornaliero di bus navetta.
Per acquisto biglietti (a partire da 15€), pacchetto parco + hotel 49€ e navetta

The post Ottobre da brividi: a Cinecittà World arriva l’evento di Halloween più spaventoso d’Italia appeared first on Influencer Today.

]]>
https://influencertoday.it/ottobre-da-brividi-a-cinecitta-world-arriva-levento-di-halloween-piu-spaventoso-ditalia/feed 0
Podere 676: il birrificio “bio” di famiglia tra le piante di orzo e luppolo https://influencertoday.it/podere-676-il-birrificio-bio-di-famiglia-tra-le-piante-di-orzo-e-luppolo https://influencertoday.it/podere-676-il-birrificio-bio-di-famiglia-tra-le-piante-di-orzo-e-luppolo#respond Mon, 19 Sep 2022 16:11:09 +0000 https://influencertoday.it/?p=7704 Quattro cugini ed un podere ereditato coltivato a Luppolo e Orzo:  è questo il mix che nel maggio 2020 ha dato vita a Podere 676, il birrificio situato a Testa di Lepre, dove i venti provenienti dal Tirreno incontrano la brezza del Lago di Bracciano. I quattro hanno piantato 700 piante di Luppolo e 4 ettari di Orzo con la stessa cura del “primo […]

The post Podere 676: il birrificio “bio” di famiglia tra le piante di orzo e luppolo appeared first on Influencer Today.

]]>
Quattro cugini ed un podere ereditato coltivato a Luppolo e Orzo:  è questo il mix che nel maggio 2020 ha dato vita a Podere 676, il birrificio situato a Testa di Lepre, dove i venti provenienti dal Tirreno incontrano la brezza del Lago di Bracciano.

podere 676

I quattro hanno piantato 700 piante di Luppolo e 4 ettari di Orzo con la stessa cura del “primo proprietario” del podere, il nonno, che lo ricevette dall’Ente Maremma al ritorno dalla guerra, e affascinati dalla sfida e dal richiamo della natura hanno deciso di dare vita alle proprie varietà di birre agricole: agricole perché a differenza delle birre cosiddette “artigianali”, queste utilizzano prevalentemente materie prime ricavate direttamente dalle coltivazioni del Podere 676, donando l’unicità di un prodotto veramente BIO e figlio del made in Italy.

podere 676

Le varietà di birra prodotte dal Podere sono veramente tante, e portano tutte un numero “identificativo” ma che non è progressivo o inerente ad alcuna linea di produzione, bensì legato a doppio filo con la Cabala, passione di Omar, uno dei quattro cugini: si parte con la numero 3, una Kolsch Dorata; la 5, Ipa Ambrata; la 50, Ipa Dorata per proseguire con la Bock Rossa, la numero 14, fino ad arrivare alla Stout nera, la numero 11.

podere 676

Ma a stupire di più gli estimatori delle birre, sono le esclusive “temporali” del Podere 676, come quella che hanno in progetto per il periodo di Halloween: una birra alla zucca, per soddisfare anche i più “terribili” tra i bevitori.

podere 676

Il Podere 676 è anche un posto perfetto per evadere dal caos della città, infatti i quattro hanno anche attrezzato lo spazio davanti al “Vecchio Fienile”, che una volta ristrutturato è diventato il quartier generale del birrificio, donando la possibilità di godere delle loro deliziose birre e dello spettacolo della natura a soli pochi km da Roma, trovandosi in  Via Antonio Casetti, 30, nel comune di Fiumicino.

The post Podere 676: il birrificio “bio” di famiglia tra le piante di orzo e luppolo appeared first on Influencer Today.

]]>
https://influencertoday.it/podere-676-il-birrificio-bio-di-famiglia-tra-le-piante-di-orzo-e-luppolo/feed 0
QUANDO LE LUCI LED ARREDANO CASA! LEGGI TUTTO https://influencertoday.it/quando-le-luci-led-arredano-casa-leggi-tutto https://influencertoday.it/quando-le-luci-led-arredano-casa-leggi-tutto#respond Mon, 19 Sep 2022 13:28:55 +0000 https://influencertoday.it/?p=7700 E’ una tendenza degli ultimi anni, prima ad appannaggio solo delle attività commerciali, le scritte luminose danno quel tocco un più ai nostri ambienti Se preferite restare a casa piuttosto che andare in un locale, ma siete comunque amanti dei buoni cocktail, un ambiente arredato e completato da una scritta da bar sarà perfetto per […]

The post QUANDO LE LUCI LED ARREDANO CASA! LEGGI TUTTO appeared first on Influencer Today.

]]>
E’ una tendenza degli ultimi anni, prima ad appannaggio solo delle attività commerciali, le scritte luminose danno quel tocco un più ai nostri ambienti

Se preferite restare a casa piuttosto che andare in un locale, ma siete comunque amanti dei buoni cocktail, un ambiente arredato e completato da una scritta da bar sarà perfetto per voi, per il living o magari la cucina. Le pareti di cemento e l’arredamento in stile industriale sono completatati dall’insegna al neon, che impedisce alla stanza di apparire disadorna e la mette ben in risalto.
Le stesse insegne al neon possono essere una forma d’arte e far sorgere molte domande: dovremmo davvero possedere l’arte? O dovremmo considerarla una sorta di prestito? Che cosa ci spinge a collezionare l’arte? O ancora, parole chiave come LOVE, Famiglia, o le inziali dei padroni di casa sulla testata del letto.

Sei alla ricerca dell’oggetto perfetto per dare alla tua casa la particolarità che tanto cercavi? l’arte luminosa di Neon Flex Mood ti stupirà!

The post QUANDO LE LUCI LED ARREDANO CASA! LEGGI TUTTO appeared first on Influencer Today.

]]>
https://influencertoday.it/quando-le-luci-led-arredano-casa-leggi-tutto/feed 0
Ospedale San Giovanni: il degrado del presidio britannico è inaccettabile https://influencertoday.it/ospedale-san-giovanni-il-degrado-del-presidio-britannico-e-inaccettabile https://influencertoday.it/ospedale-san-giovanni-il-degrado-del-presidio-britannico-e-inaccettabile#respond Mon, 19 Sep 2022 11:30:13 +0000 https://influencertoday.it/?p=7694 “Siamo contenti che al San Giovanni Addolorata sia in atto un processo di rinnovamento e potenziamento delle strutture specialistiche all’interno del nosocomio, ma a quanto pare sembra che questo progetto di rilancio non riguardi proprio tutti i locali adibiti a servizi essenziali per l’attività dell’Azienda ospedaliera.”   “All’assessore alla sanità Alessio D’Amato, che nel corso […]

The post Ospedale San Giovanni: il degrado del presidio britannico è inaccettabile appeared first on Influencer Today.

]]>
“Siamo contenti che al San Giovanni Addolorata sia in atto un processo di rinnovamento e potenziamento delle strutture specialistiche all’interno del nosocomio, ma a quanto pare sembra che questo progetto di rilancio non riguardi proprio tutti i locali adibiti a servizi essenziali per l’attività dell’Azienda ospedaliera.”

 

ospedale san giovanni

“All’assessore alla sanità Alessio D’Amato, che nel corso della visita odierna al San Giovanni si è recato anche alla palazzina del Presidio Britannico, indubbiamente un centro oftalmico di eccellenza regionale, sarebbe bastato deviare dal percorso “vetrina” studiato appositamente per l’occasione, per verificare la situazione di degrado e di vetustà in cui versano ancora, ad esempio, le stanze che ospitano il servizio di medicina del lavoro: corridoi fatiscenti, pareti scrostate, porte rotte, sporcizia, finestre vecchie e mal funzionanti, assenza di aria condizionata. Tutto questo nello stesso edificio e a pochi passi dai locali “oggetto dell’importante intervento di ristrutturazione e manutenzione straordinaria” finanziato dalla Regione Lazio. La prossima volta l’assessore non dimentichi di fare qualche passo in più per verificare con i propri occhi le reali condizioni in cui molta parte del personale sanitario ed amministrativo è costretto ancora a lavorare quotidianamente, nonostante segnalazioni e richieste di intervento avanzate da anni.” – Lo dichiara Luciano Ciocchetti

The post Ospedale San Giovanni: il degrado del presidio britannico è inaccettabile appeared first on Influencer Today.

]]>
https://influencertoday.it/ospedale-san-giovanni-il-degrado-del-presidio-britannico-e-inaccettabile/feed 0