Clubhouse, il social network del momento dove ogni interazione si basa esclusivamente sulla voce, ha una consacrazione defintiva, quella di Elon Musk. Il patron di Tesla e Space X, è approdato sulla piattaforma dando appuntamento ai suoi numerosi follower di Twitter per parlare, toccando diversi temi e raccogliendo 5.000 persone, ai limiti della capienza consentita. Stando alle stime (non c’è una comunicazione ufficiale su questo) il massimo di utenti che possono connettersi a una stanza è poco più di 5.000. Un numero estremamente basso per eventi enormi come una chiacchierata pubblica di Musk, che infatti oggi ha portato a due grosse problematiche: qualche minuto di intoppi tecnici subito dopo l’avvio della stanza (alle 7 ora italiana) e la generazione di innumerevoli stanze secondarie dove altri utenti hanno trasmesso in “differita” il discorso dell’imprenditore.

Elon Musk ha detto molte cose usando Clubhouse: “Abbiamo impiantato un chip Neuralink nella testa di una scimmia…”

Secondo Musk, la scimmia gioca tranquillamente ai videogame usando la sua testa. Ha aggiunto che la scimmia è molto felice e che spera di usare la tecnologia sviluppata dalla Neuralink per aiutare, in futuro, persone con danni cerebrali o alla spina dorsale. “La scimmia è tranquilla, non ha comportamenti strani e anzi sembra divertirsi molto”, ha detto Musk. Il valore possibile del chip è enorme ma sono anche tanti i rischi: “Ora stiamo studiando come rimuoverlo se una persona non lo vuole più o è danneggiato”. Sempre su Clubhouse, l’imprenditore ha ribadito di voler portare le persone su Marte entro i prossimi 5 anni e mezzo e che i suo figli sono educati principalmente attraverso Reddit e Youtube (scherzava, si spera).

Fonti: Elon Musk ha detto molte cose usando Clubhouse: “Abbiamo impiantato un chip Neuralink nella testa di una scimmia…” – Il Fatto Quotidiano

Elon Musk manda in tilt Clubhouse, il social del momento – Internet e Social – ANSA

Elon Musk ha rotto Clubhouse (che non è pronto per eventi così grandi) (fanpage.it)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.