[ad_1]

LINEA SUPERIORE

Il mercato azionario è crollato bruscamente giovedì dopo che le richieste di sussidi di disoccupazione sono peggiorate del previsto, aumentando per la prima volta in quasi quattro mesi nel recente aumento dei casi di coronavirus in tutto il paese.

ASPETTI PRINCIPALI

La media industriale di Dow Jones è scesa dell’1,3%, oltre 350 punti, giovedì, mentre l’S & P 500 è sceso dell’1,2% e il pesante Nasdaq Composite ha perso il 2,3%.

Le scorte sono state colpite da dati sui sinistri senza lavoro peggiori del previsto: un altro 1,4 milioni Gli americani hanno presentato domanda di disoccupazione la scorsa settimana, secondo i dati diffusi dal Dipartimento del Lavoro.

Non solo quel numero era superiore agli 1,3 milioni previsti, ma era anche la prima volta che le richieste di sussidi di disoccupazione sono aumentate da marzo, suggerendo che la ripresa del mercato del lavoro potrebbe essere a rischio come molti stati riaprono rollback.

Un calo delle grandi scorte tecnologiche, che è stato messo sotto pressione giovedì, ha anche trascinato il mercato in ribasso: Apple, Microsoft e Amazon sono diminuite del 4% circa.

Tesla ha anche visto il suo titolo scendere di quasi il 5%, nonostante abbia superato le aspettative degli analisti e abbia registrato un quarto trimestre consecutivo di profitto, il che significa che ora potrebbe qualificarsi aderire all’indice S&P 500.

Le compagnie aeree hanno continuato a registrare ingenti perdite nel corso della pandemia dell’ultimo trimestre: American Airlines ha registrato una perdita netta di $ 2,1 miliardi, mentre Southwest Airlines ha registrato una perdita di $ 915 milioni.

Critico principale

Le azioni si stanno deteriorando quando gli investitori vendono tecnologia, un gruppo entrato nella stagione degli utili del secondo trimestre con “aspettative incredibilmente alte”, afferma Adam Crisafulli, fondatore di Vital Knowledge. “Le azioni tecnologiche erano semplicemente eccessivamente comprate, possedute e sopravvalutate, e probabilmente non c’era nulla che avrebbero potuto fare diversamente con gli utili per stimolare ulteriori guadagni.”

Citazione cruciale

“Se vi è una maggiore ripresa dei casi di coronavirus e nessun piano reale di stimolo fiscale, ciò potrebbe portare a una grande correzione del mercato”, afferma Pierce Crosby, direttore generale di TradingView. “Esistono sempre meno potenzialità al rialzo, con maggiori rischi al ribasso, se non disponiamo di tale controllo dello stimolo”, afferma, aggiungendo, “alla fine è un gioco di fiducia” per gli investitori.

Cosa cercare

Con un extra di $ 600 a settimana di sussidi di disoccupazione federali che scadranno la prossima settimana, i legislatori di Washington si stanno affrettando a concordare sul prossimo round di stimolo al coronavirus. Ma le scorte sono aumentate mercoledì in ritardo tra le notizie secondo cui i repubblicani del Congresso stanno prendendo in considerazione un’estensione delle indennità di disoccupazione fino alla fine del 2020, ma a un tasso ridotto di $ 100 a settimana. Il segretario al tesoro Steven Mnuchin ha aggiunto giovedì che un’estensione delle prestazioni si baserebbe su “circa il 70% di sostituzione dei salari“.

Ulteriori letture

Abbiamo esaminato le performance del mercato azionario sotto ogni presidente degli Stati Uniti da Truman – e i risultati ti sorprenderanno (Forbes)

Dow aumenta di 150 punti tra le rinnovate tensioni USA-Cina, accordo sul vaccino Pfizer (Forbes)

Tesla sul punto di unirsi a S&P 500 — e il titolo potrebbe salire alle stelle (Forbes)

Le richieste di disoccupazione aumentano per la prima volta da marzo, mentre il coronavirus causa picchi (Forbes)

Copertura completa e aggiornamenti in tempo reale sul Coronavirus

[ad_2]

Francesco Giuliani
Author: Francesco Giuliani

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *