[ad_1]

È noto che Netflix utilizza i dati dell’algoritmo per produrre dimostrazioni secondo cui il suo pubblico piacerà e in alcuni casi l’algoritmo sembra più ovvio di altri. Uno sarebbe Cursed, che suona un po ‘come una versione per giovani adulti di The Witcher, una serie Netflix estremamente popolare, e vede Katherine Langford, l’ex star di 13 Reasons Why, un’altra serie Netflix estremamente popolare. Combina quelli con il materiale originale del romanzo grafico in modo che ci sia una roadmap in avanti e ottieni Maledetto, un successo quasi garantito sul servizio.

Non mi sorprende che dopo il suo debutto questo fine settimana, Cursed sia già diventata l’offerta numero 1 più vista su Netflix. È stata senza dubbio la cosa più grande da debuttare su Netflix la scorsa settimana, e il vecchio n. 1 era il film veramente terribile, Fatal Affair, un facile ingresso da non ripetere. Tieni d’occhio The Last Dance, il famigerato documentario di Michael Jordan che ha appena fatto il suo debutto su Netflix questa settimana.

Quello che sto trovando interessante su Cursed, tuttavia, è che ha una divisione critica / pubblico che è in realtà il di fronte di quello che avrei immaginato per questo. Ho pensato che questa potrebbe essere una serie che recensisce male tra i critici “seri”, ma è abbracciata dai fan di YA. Ma non è quello che sta succedendo.

Maledetto ha un a metà decente 72% tra i critici su Rotten Tomatoes, non eccezionale, dato che RT di solito segna programmi TV molto più alti (il Babysitter’s Club ha il 100%, al contrario), ma abbastanza buono. Tuttavia, il punteggio dei fan per la serie è un triste 47% e il suo punteggio IMDB è un 5,4 / 10 con 5.000 recensioni in. Nessuno dei due è fantastico e, credetemi, seguo questo genere di cose con regolarità.

Non sono del tutto sicuro di cosa stia succedendo qui, e non posso ancora dire se si tratta solo di persone che non apprezzano la serie per ragioni normali, o se questa è ancora una sorta di “campagna” per abbassare il suo profilo . Ho visto alcune polemiche su come un personaggio principale, Arthur, è stato scelto come attore nero, Devon Terrell, quando il personaggio è bianco nel materiale di partenza, anche se non sono sicuro che questo abbia un punteggio. Purtroppo, sono stato in giro abbastanza a lungo per sapere che potrebbe essere.

In realtà non posso dire se lo spettacolo è buono o cattivo, tuttavia, dato che non l’ho ancora visto, ma spero di raggiungerlo nella prossima settimana o giù di lì. Ironia della sorte, sto attualmente guardando le ultime stagioni di 13 Ragioni per cui, nel tentativo di capire come quella serie è diventata una delle più popolari e influenti di Netflix.

È ovvio che Cursed manterrà la sua corona per la maggior parte della settimana, se The Last Dance non arriva e non lo disfa, cosa che potrei forse vedere accadere. Netflix sembra avere molto movimento di marketing alle spalle di Cursed, e combinato con una solida performance iniziale (le recensioni non contano se la gente sta guardando), direi che una seconda stagione è estremamente probabile, se non si è già stati sottoposti al via libera. Lo terrò d’occhio.

Seguimi su Twitter, Youtube e Instagram. Raccogli i miei romanzi di fantascienza Herokiller e Herokiller 2e leggi la mia prima serie, La trilogia terrestre, che è anche attivo audiolibro.



[ad_2]

Francesco Giuliani
Author: Francesco Giuliani

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *