[ad_1]

Tuttavia, non è così triste come le foto vorrebbero farti credere. “[The Phanatic] rappresenta tutti i fan di Philadelphia “, ha aggiunto. “Quindi è piuttosto un’opportunità, ma anche una responsabilità. The Phanatic deve fare del suo meglio per assicurarsi che il team sappia che i fan sono ancora dietro di loro ”.

Quando la lega ha iniziato le discussioni sul ritorno del baseball, il piano di salute e sicurezza iniziale ha ritenuto le mascotte non indispensabili e le ha escluse dal ritorno. Questa decisione è stata annullata a fine giugno, ma non sono ancora ammessi sul campo. A parte le normali precauzioni di allontanamento sociale, c’è stato un cambiamento immediato nella routine pre-partita di Phanatic. “In realtà hanno spostato il camerino del Phanatic”, ha detto Burgoyne. “Lo spogliatoio era al livello di servizio e abbastanza vicino alla club house. L’abbiamo spostato a destra dall’atrio principale. È stato un grande cambiamento. “

Il passaggio è stato più profondo quando si è trattato dell’azione reale durante i giochi. A livello spirituale, le mascotte improvvisano e rispondono costantemente all’energia della folla. “Il ruolo di una mascotte è che è la vita della festa e va dove si trova la festa”, ha detto Burgoyne. “Normalmente il Phanatic viene assalito dai fan. In posa per le foto e il cinque, dando abbracci, scherzando con tutte le persone sugli spalti. E si nutre dell’elettricità della folla. “

Molti dei segmenti che altrimenti riempirebbero la sua giornata lavorativa sono stati eliminati: salutare i fan prima della partita, sparare al cannone dell’hot dog sugli spalti, fare qualsiasi altra cosa per diventare il mascotte più citata negli sport. Ora, c’è anche una maggiore probabilità che la telecamera cadrà su di lui durante il gioco perché non c’è assolutamente nient’altro che succede sugli spalti. Il suo pubblico è ora composto da milioni di persone che guardano a casa, oltre a tutta l’amplificazione aggiuntiva dei social media.

The Phanatic spruzza un ritaglio di cartone di un fan dei Marlins con Silly String durante una partita del 26 luglio.

Icona Sportswire / Getty Images

Finora, ha riempito il tempo tentando un’ondata futile e provocando ritagli di cartone dei fan delle squadre avversarie. E, come molti altri grandi artisti del nostro tempo, il Phanatic esplorerà le opportunità di Instagram Live. “Sono abbastanza eccitato in questo momento, solo per essere in grado di inventare alcune nuove routine e sapere come andrà in TV o online”, ha detto Burgoyne. “Ma sono davvero eccitato da tutto, in un modo strano. Non l’energia che normalmente otterresti dalla folla, perché non c’è niente di meglio di così. Ma dal punto di vista creativo, i succhi stanno andando un po ‘avanti. “

Quando chiesi a Burgoyne se fosse preoccupato di ammalarsi – specialmente perché i Phillies avevano recentemente giocato ai Marlin, una squadra alle prese con un diffuso scoppio di coronavirus, e ci sono state nuove chiamate per annullare del tutto la stagione – si è concentrato principalmente sul MLB linea, dicendo: “Sono impressionato dal modo in cui i Phillies hanno gestito i protocolli e le restrizioni e la disinfezione e stiamo facendo del nostro meglio per la distanza sociale. Sento davvero che è un ambiente sicuro. ” (Questa intervista è stata condotta davanti a un allenatore di Phillies testato positivo e i giochi del fine settimana sono stati rinviati.)

La mia domanda più urgente, ovviamente, era se indossava una maschera sotto la maschera. Sarebbe un no, ma: “Abbiamo una grande maschera che copre il muso del Fanatico.”

[ad_2]

Francesco Giuliani
Author: Francesco Giuliani

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *