Chi è Gianmarco Tocco detto Tumblurr? lo streamer più famoso d’Italia ora fa coppia con Totti

Il mondo del calcio è in fermento per l’annuncio che vede la bandiera della Roma, Francesco Totti, prepararsi a rappresentare l’Italia alla Kings World Cup. Questo evento globale, che avrà luogo in Messico dal 26 maggio all’8 giugno 2024, promette di essere un appuntamento imperdibile per gli appassionati di calcio.

Un torneo di stelle con l’ex capitano della Roma al comando

Francesco Totti, l’iconico ex capitano della Roma, entra a far parte della Kings League, l’iniziativa calcistica ideata dall’ex difensore del Barcellona, Gerard Piqué. Totti guiderà come capitano la squadra degli Stallions, portando in campo non solo il suo inestimabile talento ma anche la passione e il carisma che lo hanno sempre contraddistinto.

Un duo d’eccezione: Totti e Tumblurr

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kings League InfoJobs (@kingsleague)


Accanto a Totti, ci sarà Tumblurr, un noto content creator e streamer con oltre 2,5 milioni di follower sui social media. La sua popolarità e il suo coinvolgimento rendono questa squadra una delle più seguite e carismatiche dell’intero torneo. I provini per completare la formazione degli Stallions si terranno a Milano verso fine aprile, promettendo grandi emozioni e una selezione all’altezza delle aspettative.

Un palcoscenico internazionale di leggende del calcio

La Kings World Cup vedrà la partecipazione di alcune delle più grandi leggende del calcio mondiale, da Zlatan Ibrahimovic a Neymar Jr, passando per Mario Gotze, Eden Hazard e Rio Ferdinand. Con l’ingresso di Totti, l’Italia si posiziona fieramente tra le 32 squadre pronte a darsi battaglia sul suolo messicano, in un torneo che promette di entrare nella storia.

La popolarità di su Tumblurr Twitch:

Nella top 5 mondiale degli streamer con più abbonati su Twitch c’è un ragazzo romano, Gianmarco “Blur” Tocco. Nella classifica italiana occupa il primo posto. Del resto i suoi numeri sono giganteschi, sia in termini di follower (1,2 milioni) che di abbonati (ben oltre i 50mila). Una crescita parallela a quella di Twitch: secondo il sito Dexerto, nel 2023, la piattaforma di proprietà di Amazon ha registrato un netto aumento di abbonamenti (anche altri streamer internazionali hanno toccato nuove vette, come Kai Cenat) e longevità di maratone. Un altro italiano detiene un record non ufficiale per il maggior numero di giorni in live, sia chiama Marco “Cedduzzo” Puntoriere e come ha raccontato a Fanpage.it tiene la telecamera accesa su di lui da oltre mille giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *