[ad_1]

L’orologio potrebbe essere alla ricerca di uno dei più potenti strumenti di marketing di Broadway.

La scorsa settimana, l’amministrazione Trump ha annunciato che potrebbe vietare la popolare applicazione di condivisione video TikTok negli Stati Uniti per motivi di sicurezza nazionale. La compagnia cinese Bytedance è proprietaria del programma e i legislatori lo sono preoccupato che “il vago mosaico cinese di leggi sull’intelligence, la sicurezza nazionale e la cibersicurezza obbliga le compagnie cinesi a sostenere e cooperare con le attività di intelligence controllate dal Partito Comunista Cinese”.

“Ci sono un certo numero di funzionari dell’amministrazione che stanno esaminando il rischio per la sicurezza nazionale in relazione a TikTok, WeChat e altre app che hanno il potenziale per l’esposizione alla sicurezza nazionale, in particolare per quanto riguarda la raccolta di informazioni sui cittadini americani da parte di uno straniero avversario,” confermato Mark Meadows, capo di stato maggiore del presidente. “Penso che stiamo guardando [the government to make a decision within] settimane, non mesi “, ha detto.

Se il governo scegliesse di bloccare TikTok negli Stati Uniti, chiuderebbe uno dei viali più efficaci per gli spettacoli di Broadway per raggiungere un nuovo pubblico.

“TikTok è fantastico per il teatro”, ha commentato Jim Glaub, fondatore della società di marketing di Broadway Super Awesome Friends. L’applicazione consente agli utenti di condividere brevi video di se stessi sincronizzando le loro canzoni preferite e, una volta che le persone si imbattono in e come una clip con contenuti di Broadway, il suo algoritmo inizia a mostrare loro più contenuti di Broadway. “La scoperta sta davvero accadendo nel mondo di TikTok, il che è ottimo per nuovi musical e nuovi spettacoli che stanno cercando di raggiungere organicamente un pubblico che potrebbe non averne sentito parlare prima”, ha detto.

Dopo alcuni membri del cast dall’adattamento musicale di Succo di scarafaggio ha iniziato a pubblicare clip con le sue canzoni su TikTok l’anno scorso, il spettacolo in difficoltà ha iniziato ad attirare più attenzione e ad ottenere un seguito massiccio.

In effetti, quasi un trilione di video relativi allo spettacolo sono stati condivisi sulla piattaforma.

“TikTok è stato un punto di svolta per Succo di scarafaggio, perché ha consentito al nostro cast di registrazione originale di raggiungere milioni di giovani in più rispetto alle normali campagne di marketing di Broadway “, ha dichiarato Jennifer Graessle, che ha gestito gli account sui social media dello show. L’album del cast del musical è stato trasmesso in streaming oltre 350 milioni di volte, “e la sua popolarità, sia su TikTok che oltre, ha avuto un effetto residuo sulla presenza dei social media dello show e sulla vendita dei biglietti”, ha detto.

I video virali hanno aiutato ad attirare gli amanti del teatro nuovi e più giovani al Winter Garden Theater. Al di sopra di 54 per cento dei membri del pubblico non aveva mai acquistato biglietti tramite Telecharge prima e oltre il 70 percento dei membri del pubblico aveva un’età compresa tra 19 e 54 anni, che è ben al di sopra del solito benchmark del 49 percento in altri spettacoli di Broadway. “È come se avessimo una base di fan completamente nuova di TikTok”, ha commentato l’attrice Presley Ryan, aggiungendo che “Penso che TikTok abbia sicuramente incoraggiato più bambini e adolescenti a venire a vedere il nostro spettacolo poiché stanno scoprendo il nostro spettacolo ascoltando clip delle canzoni e vedendo cosplay su TikTok.”

“[When] TikTok ha iniziato a vibrare con esso, è allora che le cose sono diventate pazze ”, ha ricordato il suo compositore, Eddie Perfect. “Immagino che i programmi di Broadway ora avranno incredibilmente fastidiosi esperti di social media obbligatori che li consigliano su come iniettare i loro spettacoli in TikTok”, ha detto.

TikTok ha anche aiutato il musical pop britannico Sei sviluppare un pubblico prima di inchinarsi a Broadway. Con milioni di video con canzoni dello spettacolo che si diffondono sulla piattaforma, il produttore Andy Barnes previsto quello “[p]un giorno scriveranno una tesi su questo argomento. “

“Proprio prima dello spegnimento, penso che molti spettacoli stessero davvero spostando le loro strategie verso TikTok”, ha notato Glaub. “Stavo lavorando a sei spettacoli di Broadway e stavamo sicuramente suonando pesantemente nello spazio”, ha confermato.

Tuttavia, se TikTok è vietato, i marketer di Broadway dovranno ripensare a come portare i loro spettacoli di fronte agli spettatori di teatro, poiché “non puoi davvero ottenere quel tipo di scoperta su Facebook, Instagram o Twitter in questo momento”, ha detto Glaub.

È possibile che la comunità di appassionati di Broadway graviterà in gruppo su un concorrente come Triller, Dubsmash o il prossimo servizio di Instagram, Reels. Quando il governo indiano ha bloccato TikTok all’inizio del mese, per esempio, Triller è diventata l’applicazione più scaricata nel paese con 22 milioni di download in due giorni.

Ma, secondo i dirigenti del marketing, nessuno dei concorrenti di TikTok può eguagliare il suo algoritmo in termini di alimentare la scoperta, ed è probabile che gli utenti di TikTok si dividerebbero su più applicazioni o sceglierebbero di non utilizzare affatto un’altra applicazione, rendendolo più difficile e costoso per esperti di marketing per raggiungere lo stesso gruppo di clienti.

“Se c’è un divieto”, ha detto Glaub, “allora sarebbe piuttosto sfortunato, poiché pensavo che stessimo iniziando a sperimentare [what] TikTok potrebbe fare per Broadway e il teatro musicale “.

[ad_2]

Francesco Giuliani
Author: Francesco Giuliani

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Italian Entrepreneur & King of Influencers.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *