Borgo Salino, ristorante a Fiumicino torna a far parlare di sé grazie alla modernità con la quale lo Chef Valente continua a stupire stampa e avventori: pescato freschissimo, ricercatezza nelle materie prime, rispetto della stagionalità ma anche innovazione e sperimentazione.

 

Ogni giorno selezioniamo solo il miglior pescato di giornata e frutta e verdura di stagione, per questo il nostro menù non è mai lo stesso, non sappiamo cosa il mare ci regalerà di giorno in giorno – spiega lo Chef Valente – prendiamo il pesce fresco direttamente dai pescarecci locali o dall’asta di Fiumicino in base a quello che il mare ci offre: tartare e carpacci freschi di giornata accompagnati da frutta e verdura di stagione che selezioniamo personalmente, dai merluzzi locali, alla triglia, alla ricciola locale, fino ai crostacei pescati la mattina, gamberi rossi e viola tutti locali. La nostra filosofia è quella di lavorare sul pescato del giorno, e proporre sempre un menù differente. Il pane viene prodotto da noi, così come i grissini, la pasticceria e la pasta ripiena”.

 

I piatti dello Chef Valente

Tra i must dell’estate troviamo sicuramente il bottone di pasta fresca ripiena con ricotta di bufala campana dal sapore delle nostre origini, ma al primo posto troviamo il Polpo in Salsa Barbecue: si tratta di polpo verace cotto a bassa temperatura come prima cottura, viene arrosticciato in padella con salsa barbecue homemade, la serviamo con crema di piselli e yogurt allo zenzero. Risulta essere un piatto particolarmente apprezzato grazie alla sua doppia consistenza: dentro morbido e fuori croccante, inoltre la sapidità della salsa barbecue, ricorda le note del mare”.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.