[ad_1]

È tornato al tavolo da disegno di Blizzard quando si tratta di modifiche per Overwatch sostenere l’eroe Moira.

Team 4 (il Overwatch team di sviluppo) ha in mente alcuni obiettivi per il guaritore. Vuole che lei sia divertente da giocare, il gameplay si senta abile e dinamico e abbia la capacità di “giochi di grande impatto”. Ma i giocatori non erano a bordo con i cambiamenti proposti da Blizzard nella carta Sperimentale della scorsa settimanae non andrà avanti con loro.

Molly Fender, un community manager del gioco, scritto in un post sul forum che i piani per rinnovare la dissolvenza di Moira sono stati abbandonati per ora. L’idea era che quando Moira fosse uscita dall’abilità, avrebbe portato tutti i suoi compagni di squadra in un certo raggio in uno stato di fase per un secondo. Sarebbero invulnerabili durante quel periodo e la fase eliminerebbe qualsiasi effetto di stato (come il congelamento o se qualcuno è sospeso in aria durante il massimo di Sigma).

Non c’è dubbio che questo renderebbe Fade un’abilità enormemente potente, e molti giocatori suggerito è stato un cambiamento “rotto”. Per fortuna, per loro, la revisione Fade non arriverà sui server live.

“Per questo test, era importante che il team ricevesse un feedback specifico sul test di abilità Fade: volevamo che si abituasse e si sentisse potente”, ha scritto Fender. “È probabile che se volessimo perseguire il cambiamento dell’abilità Dissolvenza, regoleremmo il tempo di recupero dell’abilità o la sua interazione con le abilità supreme di altri eroi. Detto questo, al momento non stiamo pianificando di andare avanti con i cambiamenti di Moira in fase di test in modalità Sperimentale. “

È il seconda volta negli ultimi mesi i piani di rilavorazione programmati per Moira non sono andati oltre la carta sperimentale. Ciò sottolinea quanto la modalità abbia avuto successo nell’aiutare Blizzard a ottenere feedback dai giocatori oltre a quelli che usano il Real Test Realm su PC. La scheda Sperimentale sta sicuramente facendo il suo lavoro come luogo per il Team 4 per testare grandi cambiamenti a un livello ampio.

Tuttavia, Blizzard non rinuncia alle sue ambizioni per Moira. Le modifiche proposte al Globo del Danno, ad esempio, avrebbero aumentato il limite di abilità dell’eroe. “Il team ha già lavorato su alcuni altri test mirati agli obiettivi sopra elencati – abbiamo più che vorremmo provare con le sue abilità di Sfera del Danno e Dissolvenza”, ha scritto Fender. “Testeremo internamente nelle prossime settimane e prevediamo di avere un’altra modalità sperimentale con le modifiche di Moira in futuro.”

L’ultima modalità sperimentale si è conclusa martedì pomeriggio e, mentre i cambiamenti di Moira non entreranno nel gioco completo, i nerf di Genji proposti entreranno in gioco molto presto. I suoi Shuriken avranno ciascuno un danno un po ‘meno (28 invece di 30) e c’è un aumento del tempo di recupero per il suo fuoco secondario: da 0,65 a 0,75 secondi. Ciò ridurrà leggermente il suo potenziale per infliggere danni da scoppio devastanti e rapidi, lasciandolo in un posto forte in generale.

Blizzard ha iniziato a stendere una patch con quelle modifiche di Genji, insieme ad alcune correzioni di bug, martedì pomeriggio. Tuttavia, ha disabilitato l’aggiornamento e ripristinato il gioco a uno stato precedente dopo aver riscontrato alcuni problemi. Quindi non è chiaro in questo momento esattamente quando quei nerf arriveranno nel gioco completo, ma probabilmente sarà nel prossimo futuro.

[ad_2]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.